Manfred Fellin passa agli ottavi di finale

Ben nove altoatesini sono impegnati questa settimana nel circuito ITF. Il brissinese Manfred Fellin ha staccato il biglietto per gli ottavi di finale del 25.000 dollari di Santa Margherita di Pula.

di Manuel Tabarelli | 10 settembre 2019

Fellin, entrato direttamente nel tabellone principale a Sardegna, ha spazzato via al primo turno il connazionale Gianmarco Ferrari (ATP 1514) per 6-0, 6-3. Negli ottavi di finale potrebbe affrontare il suo fratello minore Pietro Orlando, che oggi nel secondo turno delle qualificazioni ha avuto la meglio su Andrea Gola per 3-6, 6-4, 10-7. Fellin ha però un esordio molto difficile: il brissinese giocherà domani contro la testa di serie numero 1 Marco Bortolotti (ATP 503). 

Anche Horst Rieder è riuscito a qualificarsi per il main draw di Santa Margherita di Pula. Il tennista di Fiè ha battuto ieri al primo turno il russo Maxim Mokrousov per 6-0, 6-1, oggi ha sconfitto anche Marcel Sudzum con il punteggio 2-6, 6-2, 10-5. Al main draw troverà domani Giorgio Portaluri, altro giocatore proveniente dalle qualificazioni. 

Nel torneo femminile Verena Meliss è invece già nel tabellone principale. La 22enne caldarese, entrata nel main draw grazie ad una wild card, sfiderà domani nel turno inaugurale la svizzera Tess Sugnaux. La Meliss ha perso l’anno scorso l’unico precedente contro la numero 533 del mondo. 


Weis nei quarti del doppio di Cairo

Oggi Alexander Weis ha conquistato il quarto di finale di doppio del 15.000 dollari di Cairo. Nella capitale egiziana, il bolzanino e lo spagnolo Jose Vidal Azorin si sono imposti al primo turno su Alejandro Hastings (MEX)/Kevin Portmann (ITA) con un netto 6-0, 6-2. Le teste di serie numero 1 Weis/Vidal Azorin sfideranno nei quarti gli azzurri Edoardo Lavagno/Luca Tomasetto. Nel singolare l’altoatesino, numero 4 del seeding, affronterà domani il pakistano Muzammil Murtaza.


Quattro altoatesini eliminati

Quattro tennisti locali sono invece stati eliminati. Già ieri i due gardenesi Patric Prinoth e Laura Mair sono usciti nelle qualificazioni di Cairo. Prinoth si è dovuto arrendere al primo turno all’indiano Sahil Gaware nel supertiebreak per 4-6, 6-4, 7-10. La 16enne Mair è invece stata superata dall’italiana Chiara Bordo per 6-0, 6-2. 

Oggi è stato eliminato anche il 15enne brissinese Christian Fellin. Dopo aver superato all’esordio il tedesco Jason Janis per 7-5, 6-4, Fellin ha perso nel decisivo turno delle qualificazioni contro Giuseppe Tesca (ATP 1426) per 6-2, 6-4. Moritz Trocker di Fiè si è invece dovuto arrendere al primo turno del tabellone principale di Cancùn (15.000 dollari) in Messico all’irlandese Julian Bradley (ATP 1059) con il punteggio di 7-5, 6-1.
 
 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi