Diaz Acosta vince il torneo di S. Cristina

Il 18enne argentino Facundo Diaz Acosta si è aggiudicato domenica a Santa Cristina la seconda edizione del 15.000 dollari ITF „Val Gardena Südtirol Raiffeisen“.

di Manuel Tabarelli | 18 agosto 2019

Il numero 620 del mondo ha battuto in finale il brasiliano Wilson Leite in tre set per 6-7(7), 6-1, 6-2, conquistando oltre ai 10 punti ATP in palio anche 1.944 euro di montepremi.

Leite si è invece dovuto accontentare di 1.145 euro e 6 punti ATP, che lo proietteranno la prossima settimana nei top 530 della classifica mondiale. Il tennista brasiliano ha mancato oggi il suo sesto titolo singolare nel circuito ITF e la personale doppietta, visto che ieri si è aggiudicato il doppio con l’italiano Marco Bortolotti.

Facundo Diaz Acosta ha invece festeggiato oggi il suo primo successo nel circuito ITF. Il 18enne argentino, l’anno scorso numero 6 della classifica mondiale Juniores, fino in finale non aveva ceduto neanche un set. Oggi però ha perso il primo set, dopo aver sprecato due set point nel tiebreak, di misura per 7-6(7). Diaz Acosta ha però subito reagito, strappando Leite nel secondo parziale due volte il turno di battuta per il netto 6-1. Dominio argentino anche nella terza, decisiva frazione di gioco. Dopo due ore e 22 minuti di gioco Diaz Acosta ha trasformato il suo primo match point per il 6-2 finale. Grande prova dell’argentino, che al primo turno aveva eliminato anche il brissinese Manfred Fellin in due set.


ITF “Val Gardena Südtirol Raiffeisen” Santa Cristina - 15.000 dollari

Finale singolare
Facundo Diaz Acosta (ARG/ATP 626/6) - Wilson Leite (BRA/ATP 560/4) 6:7(7), 6:1, 6:2

Finale doppio
Marco Bortolotti/Wilson Leite (ITA/BRA/1) - Alessandro Coppini/Augusto Virgili (ITA) 6:3, 6:4

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi