Seppi festeggia il rientro a Winston-Salem

Dopo sei settimane di pausa per la solita iniezione all’anca, Andreas Seppi torna nel circuito ATP.

di Manuel Tabarelli | 17 agosto 2019

Il 35enne di Caldaro giocherà da domenica il torneo ATP 250 di Winston-Salem negli Stati Uniti, dove affronterà al primo turno il ceco Tomas Berdych, numero 103 del ranking mondiale. 

Per Seppi il torneo in North Carolina è anche la prova generale in vista dell’ultimo Grand Slam dell’anno, gli US Open a New York, che inizieranno il prossimo 26 agosto. A Winston-Salem Seppi è stato sfortunato nel sorteggio: infatti l’azzurro se la vedrà al primo turno con Tomas Berdych, che ha ricevuto una wild card dagli organizzatori. La 33enne stella ceca è scivolata al 103° posto nel ranking ATP, ma è sempre un giocatore straordinario. Quattro anni fa era addirittura il numero 4 del mondo, dal luglio 2010 all’ottobre 2016 era costantemente nei Top Ten del mondo. Numeri incredibili. 

Seppi e Berdych si sono affrontati ben dieci volte in carriera. Il caldarese ha vinto due incontri, nel 2005 a Palermo e tre anni dopo nel Masters 1000 di Cincinnati, mentre il ceco si è imposto in otto occasioni. L’ultimo scontro diretto risale nel 2015 a Rotterdam, dove Berdych si è affermato in tre set. Al secondo turno il vincente del match Seppi-Berdych troverà poi il numero 8 del tabellone, il serbo Filip Krajinovic.

Per Seppi è la sesta partecipazione al torneo di Winston-Salem. Il suo miglior risultato lo ha conquistato cinque anni fa, quando si è dovuto arrendere ai quarti di finali al taiwanese Yen-Hsun Hu con un doppio 6-4, 6-4. L’anno scorso l’azzurro è stato fermato al secondo turno dal cileno Nicolas Jarry in due set. Seppi, attuale numero 78 del mondo, deve perciò difendere quest’anno 10 punti ATP.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi