Challenger Aptos: Sinner battuto al 2° turno

Finisce al secondo turno la striscia vincente di Jannik Sinner nell’ATP Challenger di Aptos, dotato di 81.240 dollari di montepremi. Nella notte tra mercoledì e giovedì, il 17enne di Sesto Pusteria si è dovuto arrendere allo statunitense Bjorn Fratangelo (ATP 121) in due set con il punteggio di 7-6(6), 6-3.

di Manuel Tabarelli | 08 agosto 2019

Sinner, che dopo la vittoria ottenuta al Challenger di Lexington è salito lunedì al 135° posto nella classifica mondiale ATP, aveva eliminato ieri all’esordio il lucky loser olandese Sem Verbeek (ATP 788) in tre set. Stanotte, dopo sei successi consecutivi, l’azzurrino è stato fermato da Fratangelo, numero 5 del torneo californiano. Il 26enne di Pittsburgh occupa la 121° posizione nella classifica mondiale e tre anni fa era già il numero 99 del ranking ATP.

Nel primo set entrambi i giocatori hanno tenuto il proprio turno di battuta fino al 4-4. Nel nono game Fratangelo ha piazzato il break del 5-4, Sinner ha però subito risposto con il rebreak. Poi sia lo statunitense che il pusterese si sono strappati nuovamente il servizio, così questo primo set si è deciso nel tiebreak. Tiebreak dove Fratangelo ha avuto il fiato più lungo, imponendosi dopo 58 minuti di gioco di misura per 8-6.

Nella seconda frazione di gioco il padrone di casa si è portato, grazie ad un break nel secondo gioco, subito sul 3-0. Fratangelo ha giocato un grande tennis, mentre si è fatta vedere la stanchezza di Sinner degli ultimi giorni. L’azzurrino non è più stato abile a rispondere, consentendo alla testa di serie numero 5 americana di chiudere la partita dopo un’ora e mezza con il suo primo match point sul 6-3 finale. 

Per Sinner quella di oggi era già la 60° partita stagionale (41 vittorie). La prossima settimana il giovane tennista di Sesto Pusteria riposerà, poi giocherà le qualificazioni dell’ultimo Grand Slam dell’anno, gli US Open a New York. Con i cinque punti ATP conquistati ad Aptos, Sinner guadagnerà altri sei posizioni nella classifica mondiale, portandosi nel live ranking momentaneamente al 129° posto.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi