Sinner vola al secondo turno Di Aptos

Jannik Sinner non si ferma più: martedì sera il 17enne di Sesto Pusteria ha festeggiato nel 81.240 dollari di Aptos in California il suo 6° successo di fila nel circuito ATP Challenger.

di Manuel Tabarelli | 06 agosto 2019

Sinner si è imposto sul lucky loser olandese Sem Verbeek (ATP 788) dopo quasi due ore di gioco per 3-6, 7-6(3) e 6-2, volando al secondo turno, dove incontrerà il numero 5 del tabellone, lo statunitense Bjorn Fratangelo (ATP 121). 

Sinner, che dopo la vittoria ottenuta al Challenger di Lexington è salito al 135° posto nella classifica mondiale ATP, stasera avrebbe dovuto affrontare Maverick Banes (ATP 247), ma l´australiano ha dovuto dare forfait per problemi alla schiena. Al suo posto è cosi entrato nel main draw come lucky loser il 25enne Verbeek. 

Nel primo set entrambi i giocatori hanno tenuto il proprio turno di battuta fino al 4-3 per l´olandese, ma mentre Verbeek non ha concesso neanche una palla break al suo avversario, Sinner ne ha dovuti annullare ben cinque a Verbeek, che poi ha sfruttato la sesta occasione per passere in vantaggio per 5-3. Subito dopo ha chiuso la prima frazione sul 6-3. Nel secondo set è arrivata, come di consueto, puntuale la risposta di Sinner. Anche in questo set entrambi i giocatori hanno servito molto bene, andando al tiebreak. Qui Sinner è scappato sul 3-0, imponendosi poi per 7-3. Dopo non ha più concesso nulla a Verbeek, gli ha strappato due volte il servizio, chiudendo il match dopo un´ora e 53 minuti di gioco per 6-2. Con questa vittoria l´altoatesino si aggiudica altri 5 punti ATP. Stasera Sinner ha festeggiato la sua 41° vittoria stagionale nei 59 incontri disputati finora

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi