ITF: Weis approda ai quarti di finale di Tabarka

Continua la striscia vincente di Alexander Weis nel 15.000 dollari ITF di Tabarka. Giovedì il 22enne bolzanino ha superato negli ottavi di finale in Tunisia il connazionale Luca Tomasetto con un doppio 6-3, 6-3.

di Manuel Tabarelli | 25 luglio 2019

L’altoatesino, attuale numero 369 del ranking ITF, giocherà così il suo quinto quarto di finale stagionale, l’ottavo in assoluto. Dopo aver battuto all’esordio l’indiano Anirudh Chandrasekar per 6-3, 7-5, Weis si è affermato oggi negli ottavi pure sull’italiano Luca Tomasetto (ITF 700) senza fatica con il punteggio di 6-3, 6-3. Per il bolzanino era già il terzo successo in altrettante uscite, dopo averlo battuto già la scorsa settimana al primo turno di Tabarka e l’anno scorso a Santa Cristina. 

Nei quarti di finale Weis, testa di serie numero 4 in Tunisia, troverà domani, venerdì il numero 8 del seeding Alessandro Ingarao. L’azzurro, ITF 559, ed il bolzanino non si sono mai affrontati in carriera. 


Manfred Fellin battuto nel doppio di Casablanca

Il brissinese Manfred Fellin ed il connazionale Giovanni Rizzuti sono invece stati eliminati nei quarti del doppio del 15.000 dollari di Casablanca. Gli azzurri, dopo aver eliminato nel turno inaugurale le wild card marocchine nel supertiebreak per 4-6, 6-2, 10-3, si sono dovuti arrendere oggi alla coppia argentina Franco Feitt/Guido Ivan Justo per 6-2, 6-4. Ora Fellin spera di ricevere una wild card per il torneo ITF di Bolzano, che inizia il prossimo lunedì con le qualificazioni.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi