-

Itf L'Aquila: Arnaboldi supera Weis

Nella manifestazione internazionale denominata "Regione Abruzzo - Aterno Gas & Power Cup", la finale è stata combattutissima. Spettacolo anche nel doppio

di | 18 luglio 2021

Federico Arnaboldi trionfa a L'Aquila

Ecco un'immagine della premiazione del 21enne tennista lariano

Si chiude l'ITF M15 ospitato dal Circolo Tennis L'Aquila con la vittoria in 3 set e in rimonta di Federico Arnaboldi su Alexander Weis, con il punteggio di 4-6 7-5 6-1 dopo quasi 3 ore di battaglia. 

Complimenti a Federico per il suo secondo titolo Itf conquistato e ad Alexander per l'ottima settimana di torneo disputata.

Il giovane Federico Arnaboldi, 693 Atp, cugino del più quotato Andrea, si è quindi aggiudicato il derby italiano con Alexander Weis (681) vincendo in una finale molto tirata. Weis aveva prevalso per 6-3, 6-1 nella semifinale che si è giocata domenica mattina a causa del maltempo della giornata di sabato, sull’italiano Marcello Serafini, una delle rivelazioni del torneo visto che è stato ripescato come lucky looser dopo aver perso nelle qualificazioni.

È giusto segnalare che Weis ha perciò avuto pochissima possibilità di recuperare le energie e in finale ha dovuto dare fondo a tutto ciò che aveva. 

Il doppio è stato vinto dalla coppia formata dall’argentino Juan Ignacio Galarza (592) e dallo sloveno Tomas Lipovsek Puches (620), che ha regolato per 6-3, 6-1 quella formata dal talentuoso 18enne italo argentino Luciano Darderi e dall’inglese Billy Harris (675). Darderi, numero otto della classifica mondiale junior e 690 Atp, promessa del tennis che ha scelto di giocare per l’Italia, aveva perso sabato in semifinale del singolare con il trionfatore del torneo Arnaboldi.  

Alla seconda delle quattro tappe internazionali del “Tennis Tour 2021 I love Abruzzo”, manifestazione itinerante della durata di tre mesi che si concluderà il 22 agosto prossimo, dopo nove eventi e l’arrivo in Abruzzo di circa 2.300 atleti provenienti da tutto il mondo, ha assistito un grande pubblico alla luce della tregua che ha concesso il maltempo.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti