-
TITOLO

Paolo Bertolucci e Adriano Panatta

Il filo conduttore delle coppie storiche del tennis azzurro arriva poi a Paolo Bertolucci e Adriano Panatta che vinsero la storica Coppa Davis in Cile nel 1976 e giocarono altre tre finali.

Il duo più famoso d'Italia attirò l'attenzione di tutti, appassionati e non, per un decennio.
La loro storia comincia e finisce a Firenze, torneo che gli ex CT della nazionale degli Anni '90 vinsero nel 1974 e nel 1982 (anche se l'esordio in Davis è del 1973).

Per tre volte Bertolucci/Panatta raggiunsero i quarti al Roland Garros e a Roma dove colsero il risultato migliore con la semifinale del 1976, l'anno magico di Adriano e della sua doppietta Roma-Parigi.

Caratteristiche tecniche

ADRIANO PANATTA

è nato a Roma il 9 luglio del 1950; destrorso.

In Italia:

è stato numero uno per otto anni (dal 1972 al 1977 e poi nel 1979 e nel 1982).

Nel mondo:

numero 4 ATP (24 agosto 1976).

Negli Slam:

ha vinto Parigi nel 1976 ed è stato semifinalista nel 1973 e 1975, a Wimbledon ha raggiunto i quarti nel 1979.

Agli Internazionali:

ha vinto l'edizione del 1976 ed è stato finalista nel 1978

In Davis:

ha giocato 100 match vincendone 37 su 63 in singolare e 27 su 37 in doppio. Ha vinto il trofeo nel 1976 ed è stato finalista nel 1977, 1979 e 1980.

Agli assoluti:

ha vinto 14 titoli: 6 di singolare dal 1970 al 1975, 7 in doppio e uno in doppio misto. Nei campionati italiani assoluti indoor ha vinto due titoli di singolare (1972 e 1974) e tre di doppio.

L'attività giovanile:

ha vinto il titolo juniores nel 1968 e sei titoli a squadre (De Morpurgo nel '70, '72 e '75; Juniores nel '66 e '68; Allievi nel '65). Nel 1971 ha vinto il Trofeo Bonfiglio.

Le vittorie principali:

titoli ATP: Senigallia 1971, Bournemouth 1973, Firenze 1974, Kitzbuhel e Stoccolma 1975, Roma e Roland Garros 1976, Houston (WCT) 1977, Tokyo 1978, Firenze 1980.

finali: Gstaad e Amburgo 1972, Valencia, Barcellona, Nizza, Madrid e Firenze 1973, Bastad 1974, Barcellona, Madrid e Buenos Aires 1975, Gtaad 1976, Roma e Bologna 1978, Ginevra e Parigi indoor 1980.

PAOLO BERTOLUCCI

è nato a Forte dei Marmi il 3 agosto del 1951; destrorso.

In Italia:

è stato numero due nel 1973 e 1974 e sei volte numero tre dal 1975 al 1980.

Nel mondo:

numero 22 Atp (posizione raggiunta il 21 agosto 1978).

In Davis:

ha giocato 40 match vincendone 8 su 10 in singolare e 22 su 30 in doppio. Ha vinto il titolo nel 1976.

Agli Assoluti:

ha vinto due titoli di doppio (1973 e 1974) e uno di doppio misto (1974). E' stato finalista in singolare nel '72, '73 e '75.
Negli Assoluti indoor è stato finalista nel '73 è '75, mentre in doppio ha vinto tre titoli.

L'attività giovanile:

ha vinto la Coppa Lambertenghi nel 1964, il titolo under 16 nel 1966 e il titolo under 18 nel 1969.

Le vittorie principali:

titoli ATP: Firenze nel 1975; Barcellona e Firenze nel 1976; Amburgo, Berlino e Firenze nel 1977.

finali: Bournemouth e Firenze 1974; Bournemouth 1978; Bologna e Cairo 1980; Venezia 1981.

In doppio (circuiti maggiori)

12 titoli ATP: tra questi Monte-Carlo (WCT) 1980 e Barcellona 1979 oltre a 7 finali.