-
TITOLO

Andrea Gaudenzi

Nato a Faenza il 30 luglio 1973.
Di famiglia radicata nel tennis, Andrea Gaudenzi è nato tennisticamente nel Centro tecnico federale di Riano ma è cresciuto a contatto con l'austriaco Thomas Muster, che molto gli ha dato sotto il punto di vista della professionalità e dell'esperienza.

E’ stato numero uno junior nel 1990, anno in cui ha vinto il titolo di categoria sia al Roland Garros che agli Us Open. 


Giocatore di grande volontà, non privo di qualità tecniche di livello, Gaudenzi ha avuto una carriera tormentata dagli infortuni: operato una prima volta alla spalla nel 1996, è stato costretto a un nuovo brusco stop alla fine del 1998 per un nuovo problema alla spalla infortunatasi proprio durante la giornata d'apertura della finale di Coppa Davis a Milano tra Italia e Svezia.

Ha fatto parte della squadra olimpica italiana ai Giochi di Atlanta 1996, battuto al terzo turno da Agassi.

Caratteristiche tecniche

 

destrorso, rovescio bimane

In Italia:

numero uno per la prima volta nel 1994.

Nel mondo:

classificato al numero 18 del ranking Atp il 27 febbraio 1995.

Nello Slam:

ottavi a Parigi 1994.

Nei Masters 1000:

semifinale Montecarlo 1995, quarti Roma 1994-1996 e Amburgo 1995.

In Davis:

14 vittorie in 24 match di singolare e 5 vittorie in 9 match di doppio (in totale 19 vittorie su 33 match disputati).

Agli assoluti:

ha vinto il titolo di doppio nel 1990.

L'attività giovanile:

ha vinto il titolo mondiale under 18 nel 1990 vincendo tra l'altro i titoli juniores a Parigi e a Flushing Meadows. Ha frequentato il Centro tecnico di Riano dal 1986 al 1990.

Le vittorie principali:

titoli ATP: Casablanca 1998, St Polten e Bastad 2001.

Finali ATP: Stoccarda 1994, San Marino e Dubai 1995, Estoril 1996, Bucarest 1997, Kitzbuhel 1998.