-

Junior d’assalto al Kinder + sport di Castel di Sangro

I ragazzi hanno svolto un lavoro tecnico e fisico sotto la direzione del Tecnico Nazionale Giancarlo Bonasia. Era l'ultimo appuntamento del primo circuito Kinder + sport Wheelchair che si concluderà con il master a Roma ad agosto.

30 luglio 2019

Era l’ultima tappa del circuito Kinder + sport e gli Junior Wheelchair hanno ancora una volta dimostrato quanto sia stata importante la loro crescita tecnica in questi ultimi sei mesi.
I nostri ragazzini, in questo appuntamento, che il settore tecnico ha voluto allargare con tre giornate di centro estivo svolte tra il C.T. Sulmona e il centro di Castel di Sangro, hanno svolto un importante lavoro tecnico e fisico sotto la direzione del Tecnico Nazionale Giancarlo Bonasia coadiuvato da un team di maestri specializzati e allievi maestri tirocinanti provenienti dal centro estivo di Castel di Sangro.
Il tutto poi è culminato nella giornata finale di sabato a Castel di Sangro, nel centro estivo federale, dove i ragazzi in carrozzina si sono confrontati con i loro compagni normodotati in gare e giochi con un grande coinvolgimento da parte di tutti i partecipanti.

A Palermo l'esibizione degli Junior siciliani

Con questa prova termina il primo circuito Kinder + sport Wheelchair che avrà come ultimo atto il master finale a Roma nelle giornate di 28-29 agosto per i migliori 8 giocatori/trici che si sono distinti in queste 4 tappe e che saranno scelti dal settore tecnico.
E mentre un gruppo di piccoli giocatori si allenava a Castel di Sangro, nel torneo WTA di Palermo andava in scena sabato pomeriggio un’esibizione, nell’intervallo delle due semifinali, dei due migliori Junior siciliani promossa dal Comitato Regionale e dal fiduciario Giuseppe Cobisi e nel quale la nostra giocatrice Dalila Spiteri ha partecipato come “sparring partner” dei due junior siciliani.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi