-

Campionati a squadre: i nuovi regolamenti per l’emergenza Covid

Le modifiche ai campionati dalla Serie A alla serie D, approvate dal Consiglio Federale, hanno effetto esclusivamente per le edizioni 2020

15 giugno 2020

A seguito della EMERGENZA COVID si rendono necessarie alcune modifiche al calendario e alle formule di svolgimento dei campionati a squadre. Le modifiche, approvate dal Consiglio Federale sono indicate nel presente documento e superano integralmente diverse indicazioni presenti nel Regolamento Tecnico Sportivo. Le modifiche hanno effetto esclusivamente per l’edizione 2020 dei Campionati.

In sintesi ecco le novità:

SERIE A: la formula dei gironi è stata modificata in gironi semplici con sola andata; il recupero Monviso-della prima giornata girone A Monviso-Misano + in calendario il 5 luglio; il recupero della seconda giornata girone A Misano-CC Roma è in calendario il 12 luglio; la terza giornata del girone A e del girone B si terrà il 24 luglio (sede neutra); il tabellone finale si terrà il 25 e 26 luglio (sede da definire)

SERIE B: la formula dei gironi è stata modificata in gironi semplici con sola andata; per la stagione 2020 non verrà assegnato il titolo, le prime qualificate del girono parteciperanno ai play off, mentre le quarte classificate retrocederanno in serie C; la fase a gironi è in calendario il 28 giugno, il 5 luglio e il 12 luglio; i play off si terranno il 26 luglio e le prime due squadre saranno promosse in serie A

SERIE C: verranno compilati 12 gironi da 4 squadre ciascuno con criteri regionali di vicinanza; le prime classificate e le migliori 4 seconde parteciperanno ai play off per la promozione in Serie B e per la stagione 2020 non verrà assegnato il titolo; le ultiem classificate e le 4 peggiori terze classificate disputeranno il tabellone per determinare le 8 squadre che retrocederanno; la fase a gironi è in calendario il 28 giugno, il 5 luglio e il 12 luglio; i play off si terranno il 19 e 26 luglio e i play out il 19 luglio

SERIE D
Le iscrizioni saranno chiuse il 29 giugno; i comitati regionali dovranno comunicare il numero di squadre iscritte alla propria fase regionale che va conclusa entro il 4 ottobre; il tabellone nazionale si svolger il 18 e 25 ottobre e l’1 novembre

NUOVO REGOLAMENTO TECNICO SPORTIVO


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi