-

Al Ct Rovigo gli ultimi colpi prima dello stop

Il torneo rodigino è l'unico provinciale Bnl prima che il premier Conte annunciasse la chiusura delle attività sportive

14 marzo 2020

Ct Rovigo e Ct Don Bosco pigliano tutto nella tappa del torneo di pre qualificazione Bnl. Tappa che si è svolta al Ct Rovigo, in un clima di grande incertezza a causa del susseguirsi dei Decreti ministeriali emanati per contrastare il fenomeno del Coronavirus. L’ultima finale, quella del singolare maschile, si è svolta proprio nel momento in cui il premier Conte annunciava lo stop generale delle attività.

Nel tabellone maschile il titolo è andato a sorpresa al giocatore NC Matteo Manfrone del Ct Don Bosco che in finale ha sconfitto il numero uno del seeding Andrea Rossi (4.1 del Ct Rovigo) per 46 60 10/7; semifinalisti Daniele Consolati e Nicola Cagnin.

Nel tabellone femminile la 4.2 Simonetta Magon ha superato la 4.1 Michelle Rossi per 61 62; semifinaliste Sandra Cappato e Anna Mazzali.

Nel doppio maschile invece titolo conquistato da Gianluca Barbierato e Matteo Manfrone su Nicola Cagnin e Andrea Rossi per 57 62 12/10 mentre nel femminile vittoria della coppia composta da Michelle Rossi e Simonetta Magon su Monica Giordani e Maria Truppo per 61 63.

Come da disposizioni il torneo si è svolto rigorosamente a porte chiuse. Alle premiazioni è intervenuto il delegato provinciale Massimo Borgato.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi

fabiozeb
14 marzo 2020

Grande Maestro Andrea!!