-

Cavestro e Muzzolon sul trono dello shoot-out

La competizione, organizzata da Massimo Dambruoso, si è svolta sui campi del Tennis Comunali Vicenza

23 gennaio 2020

Nella 23.ma edizione dello Shoot-out organizzato da Massimo Dambruoso, appendice dell’anno 2019 e ospitato per l’occasione dal Tennis Comunali Vicenza, è andato in scena uno spettacolo di prim'ordine vista la presenza di ben 13 seconda categoria, fra cui spiccavano i 2.4 Giovanni Peruffo, Tommaso Dal Santo, Marco Tamiello e Fabrizio Cavestro nella competizione maschile, mentre nella gara femminile le più attese sono state Martina Muzzolon (2.4) e Alessia Stefani (2.5).
Dopo alcune vibranti ore di sano agonismo a suon di tie-break nell’usuale cornice conviviale alla fine si sono imposti nel singolare maschile Fabrizio Cavestro (2.4 del Ct Vicenza) che ha superato in finale Marco Carretta (2.6 del Tennis Comunali Vicenza) per 73 73 47 74; nel singolare femminile Martina Muzzolon (2.4 del Feriole Montecchia) che ha sconfitto Giorgia Cavestro (3.1 del Ct Vicenza) per 75 71 73: nel doppio misto Martina Muzzolon e Nicola Rossetto (3.1 del Tc Noventa Vicentina) che sono riusciti a prevalere sul duo familiare Giorgia Cavestro (3.1 del Ct Vicenza) e Fabrizio Cavestro (2.4 del Ct Vicenza) dopo un appassionante incontro conclusosi con il punteggio di 74 68 12/10. Al termine si sono svolte le premiazioni presiedute dal presidente del circolo Enrico Zen e da Massimo Dambruoso, visibilmente soddisfatti per la buona riuscita della manifestazione.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi