-

Serie A1, il Ct Maglie pronto a stupire

Il circolo salentino ha puntellato l’organico che lo scorso anno ha conquistato tranquillamente la salvezza. Gerasimov e Torebko le certezze.

11 ottobre 2019

Anche quest’anno il Circolo Tennis Maglie rappresenterà il Salento nel campionato di Serie A1 maschile. La squadra magliese è ormai una delle certezze della competizione, avendo ottenuto cinque salvezze consecutive negli ultimi cinque anni. Un grande risultato per un circolo che durante l’anno ospita numerosi eventi internazionali, come il torneo Tennis Europe under 12 di Grado 1 le semifinali della Fed Cup Junior. L’appuntamento più atteso è ovviamente il campionato di Serie A1: il circolo pullula di tifosi e appassionati di tennis durante le tre partite casalinghe, con le tribune che si infiammano al termine dei punti dei tennisti che indossano la maglia bianco-blu. Il calore del pubblico è uno degli elementi più importanti per spingere la squadra alla vittoria durante una competizione a squadre.

IL NUOVO ORGANICO TRA VOLTI NUOVI E CONFERME
Il CT Maglie ha riconfermato il blocco di giocatori che hanno ottenuto la salvezza nello scorso campionato, puntellando la formazione con due nuovi acquisti. La stella della squadra sarà sempre Egor Gerasimov: il 26enne bielorusso, n.129 Atp, sta vivendo un grande periodo di forma e ha conquistato il secondo turno degli US Open per la prima volta in carriera. Anche Peter Torebko (n.309 Atp) darà una mano ai salentini durante il corso della stagione, mentre le certezze della truppa biancoazzurra sono Francesco Garzelli (2.2), Erik Crepaldi (2.3) e Giorgio Portaluri (2.4). Grande curiosità per il giovane Mattia Bellucci (2.3): il classe 2001 nato a Busto Arsizio potrebbe ritagliarsi un ruolo da protagonista nella prossima stagione. I volti nuovi della squadra salentina sono Jelle Sels, olandese n.308 Atp), e Geoffrey Blancaneaux, francese n.329 Atp.

TC PRATO, VELA MESSINA E TC VOMERO: LE INSIDIE DEL GIRONE 4
Non è stato certamente un sorteggio positivo per il CT Maglie: i salentini dovranno vedersela con il TC Prato, CT Vela Messina e TC Vomero, tre squadre che vantano numerosi tennisti presenti nella top 100 Atp e che proveranno a conquistare le semifinali della competizione. Si parte domenica 13 ottobre con il primo match sul campo del TC Prato: i toscani potrebbero mandare in campo Dimitar Kuzmanov (n.294 Atp), Jacopo Stefanini (2.2) e Matteo Trevisan (2.2). Nel primo match casalingo il CT Maglie affronterà il Vela Messina: attesi in Salento due talenti come Salvatore Caruso (n.117 Atp) e Marco Trungelliti (n.193 Atp), oltre ai giovani fratelli Fausto (2.3) e Giorgio Tabacco (2.4). L’ultima partita del girone di andata è in programma sul campo del TC Vomero: i campani sono la squadra più quotata del girone grazie alla presenza dell’argentino Leonardo Martin Mayer (n.95 Atp) e del pugliese Thomas Fabbiano (n.87 Atp), oltre al rumeno Marius Copil (n.93 Atp).

IL DS BAGLIVO: “GIRONE PROIBITIVO, PROVEREMO A STUPIRE”
“Il campionato 2019 ci vede inseriti in un girone proibitivo con squadre ben progettate per arrivare ai playoff e ambire allo scudetto – dichiara Antonio Baglivo, direttore sportivo del CT Maglie -. Tra queste la più titolata è il TC Vomero di Napoli dove in organico hanno alcuni tra i primi 100 ATP e, da sottolineare, il fortissimo Thomas Fabbiano che noi tutti apprezziamo. Ci presentiamo con una formazione rinforzata con l'inserimento del vincitore del Roland Garros Junior 2016, Geoffrey Blancaneaux, e l'olandese Jelle Sels che saranno a disposizione assieme ai confermati Gerasimov e Torebko. Proveremo a inseguire il sogno delle semifinali, giocando ogni partita al meglio delle nostre possibilità”.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi