-

Le Marche piazzano 7 finalisti ai Campionati italiani giovanili

Il titolo italiano Under 14 a Meduri che in finale batte un altro marchigiano, Mazzola

di Roberto Cozzi Lepri | 09 settembre 2019

Tra i finalisti dei vari Campionati giovani italiani che si sono svolti nei giorni scorsi, ben sette erano marchigiani. Un numero incredibile che dimostra ancora una volta il gran lavoro che tutto il movimento regionale svolge con i suoi junior. Una lunga carrellata di storie che inizia con Andrea Meduri, laureatosi Campione Italiano under 14. Vice campione è un altro marchigiano, Filippo Mazzola. I due amici e compagni di nazionale si sono infatti sfidati nella finale disputata sulla terra rossa della Scuola Tennis Montecchia (Padova): 6-1 6-4 il risultato a favore di Andrea (seconda testa di serie del torneo) su Filippo, campione Italiano uscente e primo favorito del seeding. Mazzola, insieme al conterraneo Lorenzo Sciahbasi ha conquistato poi la medaglia d’argento anche nel doppio.
Nell’under 14 femminile Federica Urgesi di è laureata vice campionessa italiana, battuta in finale dalla toscana Anna Paradisi 6-1 6-2. Si è fermata invece in semifinale Yaima Perez Wilson.
Nell’under 12 la brava Arianna Silvi ha raggiunto la finale nel singolare e la semi nel doppio.
Titolo sfiorato anche per Peter Buldorini nell’under 16, sconfitto da Pietro Pampanin.
Concludiamo con Jennifer Ruggeri, seconda classificata nel doppio under 16.
Il bilancio dunque sorride al tennis marchigiano, sempre posizionato saldamente nell’elite italiana di questo sport. Senza dimenticare la splendida esperienza vissuta da Luca Nardi agli US Open Juniores. Il pesarese dopo aver passato agevolmente il primo turno è stato eliminato in quello successivo da Jonas Forejtek, vincitore poi dello slam newyorkese.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi