-

Il 1° "Memorial Baldacci" chiude in bellezza a Palau

Gino Asara e Gabriele Campana si contendono il successo nel torneo Open intitolato al presidente del circolo scomparso nel 2018: sui campi in greenset di via del Faro in programma anche le finali dei tabelloni di terza e quarta categoria e le sfide per l'assegnazione del premio al più giovane

18 agosto 2019

Sono Gino Asara e Gabriele Campana a contendersi il successo nel primo Memorial “Giovanni Baldacci”, torneo Open di singolare maschile organizzato dal Tennis Club Palau sotto l’egida della FIT, dotato di un montepremi di 3.000 euro (1200 in premio al vincitore). 
Nelle semifinali disputate sabato Asara (2.6), tesserato per il TC Calangianus, ha regolato con un perentorio 62 62 Marco Gasparin (2.7), mentre Campana (2.5), testa di serie n.3 del tabellone, ha dovuto lottare per oltre tre ore sul greenset del campo numero 1 del circolo di via del Faro - in una location davvero unica - per avere la meglio su Giorgio Micarelli (2.4) col punteggio di 63 06 75.

Il ricco programma della giornata conclusiva si apre alle ore 15 con le finali di Terza Categoria, tra Alessandro Ciulla e Gianni Musselli, e di Quarta Categoria tra Francesco Calò e Federico Delogu.
Alle 16.30 andrà invece in scena un triangolare, con tie-break a 10 punti, tra gli atleti più giovani del torneo per l'assegnazione del Premio per il più Giovane. Infine, alle ore 18, l'evento più atteso: la finalissima del tabellone principale dell'Open, cui seguiranno la premiazione e un rinfresco, così da chiudere in bellezza una meravigliosa giornata di sport (immortalata anche dalle telecamere di SuperTennis Tv).

Coniugare tennis e vacanza

 Palau - il cui borgo originario è nato alla fine del XIX secolo - è incastonata in un’insenatura a fianco all’esclusiva Costa Smeralda e di fronte all’incantevole parco dell’arcipelago della Maddalena. Un’occasione unica, quindi, per giocare a tennis e rilassarsi. “A Palau gli atleti possono coniugare competizione sportiva e momenti di relax e vacanza nel nostro territorio”, spiegano i dirigenti del club. “Il torneo sta diventando un appuntamento atteso nel circolo, visto che è il quinto anno che trascorriamo il Ferragosto giocando a tennis. In origine era nato come torneo giovanile, voluto fortemente proprio dal presidente Baldacci e da alcuni sponsor che avevano sposato il progetto: ora, dopo quattro edizioni dedicate ai giovani, l’edizione 2019 è diventata un torneo open, con un montepremi di assoluto rilievo nel panorama regionale e non solo”.

Trent’anni di storia e di passione

Un grande orgoglio per il sodalizio palaese, che ormai vanta una storia più che trentennale essendo stato fondato nel 1987. “Complessivamente il circolo può contare una sessantina di soci e iscritti, che compongono le nostre squadre maschili e femminili ai campionati regionali dagli under12 agli adulti”. Alla base di tutto c’è la passione, quella dei maestri, dei soci e delle persone che, nonostante tutte le difficoltà di un piccolo circolo, lavorano sodo per promuovere il tennis.

Il torneo, in svolgimento da lunedì 5 agosto con i primi match del tabellone, ha visto in lizza giocatori provenienti da tutta Italia. L’occasione ideale per ricordare il presidente Baldacci, scomparso un anno fa e grande sostenitore del Tennis Club: “È stato uno dei pionieri del tennis palaese e tra i fondatori del nostro circolo, del quale è stato eletto presidente del 2011 ed è rimasto in carica fino al 2018 quando è venuto a mancare, dedicandosi al club con entusiasmo e devozione. Ma soprattutto vogliamo ricordare una persona che aveva sempre una battuta pronta per tutti e a cui ciascun frequentatore del circolo ha sicuramente un ricordo associato. Siamo felici di poterlo ricordare giocando a tennis, e crediamo che anche lui ne sarebbe contento”.

Per orari e tabelloni è possible consultare la pagina facebook ufficiale del TC Palau:

https://www.facebook.com/tennisclubpalau/

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi