-

Lo spettacolo vince sul caldo agli Assoluti di 2^ categoria

Nonostante le alte temperature, subito emozionanti battaglie al Tc Cagliari nel primo turno dei Campionati Italiani. Martedì entrano in scena i big Giacalone e Brancaccio

28 luglio 2020

Entrano nel vivo i campionati nazionali di seconda categoria di tennis: oggi prime apparizioni dei big sui campi in terra rossa del Tennis club Cagliari di Monte Urpinu. Tra i match più spettacolari della giornata quello dell’olbiese Matteo Masala 2.6 contro il laziale, 2.5. Lorenzo D’Annibale. Primo set al giocatore romano: 6-4. Poi la rimonta del gallurese, vincitore del secondo set, con lo stesso punteggio. Parità assoluta. Quindi super tie break sempre in bilico. E alla fine 10 a 8 per Masala in una lotta contro il gran caldo e l’avversario. Battaglia anche tra Niccolò Pia di Porto Torres e il campano Mariano Tammaro. Sembrava una partita persa per il sardo (2-6) con Tammaro in gran forma. Poi il recupero thrilling: secondo set al tie break e sorpasso finale al super tie break. Bella vittoria (6-2, 6-3) anche per Roberto Binaghi contro il piemontese Luca Barbonaglia. Avanti anche il lombardo Davide Pozzi (6-2, 7-5 sul giovane e promettente cagliaritano Alberto Sanna) e il toscano Giorgio Testa (6-3, 6-1) contro il tenace Francesco Caddeo, Tc Cagliari. Vittoria del romano Luca Giordano sul siciliano Stefano Platania: 6-4, 6-3. Agevole il successo dell’emiliano Filippo Bettini sul lombardo Riccardo Galinella: 6-0, 6-1. Più difficili le partite dei laziali Paolo Rosati e Giulio Vecchiarelli: il primo ha vinto al tie break contro Tommaso Mottalini, il secondo è finito al super tie break per avere la meglio su Federico Rebaudi. Passa anche Giulio Genovesi. Più semplice il successo di Simone Agostini su Marco Cassiani: 6-0, 6-3. Sardi padroni di casa in gran spolvero: oltre Binaghi, Pia e Masala avanti anche Nicola Porcu (Tc Cagliari, 6-1, 6-2 su Matteo Dallera) e i due di Su Planu Federico Visioli (6-2, 6-2 nel quasi derby con il sardo lombardo Luigi Corrias) e Alessandro Bordonaro (vittoria al super tie break su Lorenzo Macioce). Fuori invece Federico Olla, battuto dal buon Gianmarco Amatiste 6-1, 6-0). Avanzano anche Giorgio Micarelli al super tie break (10-7 dopo 6-2, 0-6) contro Nicola Filippi; Antonio Calderara (7-6, 6-4 su Daniele Augenti), Massimo Giunta (6-4, 7-6 su Andrea Rondoni). Vittorie anche per Lorenzo Maria Lorusso (7-5, 6-1 su Giuseppe Bonaiuti) e Francesco Mineo Mineo (6-3, 6-2) su Tommaso Vola. In serata sono iniziate anche le prime gare di doppio. Martedì in campo i 2.1 Omar Giacalone e Raul Brancaccio.

TABELLONE SINGOLARE MASCHILE

TABELLONE DOPPIO MASCHILE

ORARIO DI GIOCO MARTEDI' 28 LUGLIO


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi