-

Campionati 2^cat.maschili: scattate a Cagliari le quali

Aspettando i big, è partito il tabellone di qualificazione. Nel main draw ben 17 iscritti con ranking Atp

24 luglio 2020

Primi scambi. E primi punti pesanti sui campi in terra battuta del Tennis club Cagliari per la prima giornata dei Campionati Italiani maschili di Seconda categoria. Anche perché con le eliminazioni dirette c'è poco da scherzare. È la prima grande manifestazione sportiva nazionale in Sardegna dopo il lockdown. E come era successo in occasione dell'ultimo evento cagliaritano pre quarantena, la Coppa Davis contro la Corea del Sud, si gioca ancora a porte chiuse. Dodici gli incontri questo pomeriggio nel primo tabellone di qualificazione per giocatori classificati 2.8/2.7/2.6. I primi qualificati della giornata: il pavese Alessandro Forlini ha vinto con un secco 6-2; 6-4 su Edoardo Brustia, di Fossano. Facile anche la vittoria del padrone di casa Francesco Caddeo (Tc Cagliari) sul marchigiano di Recanati Filippo Morroni: 6-1, 6-2. Più complicati il successo del romano Giulio Vecchierelli sul sardo (Sporting Quartu) Andrea Busonera (7-5, 6-3) e quello dell'altro romano Giulio Genovesi sul sassarese Andrea Cherchi (7-5, 6-4). Fuori i fratelli pavesi Cassiani: avanti Giuseppe Bonaiuti contro Alessandro (6-2,6-1) e il cagliaritano (Tc) Federico Olla, qualificato (6-1, 6-3) ai danni di Marco. Bene anche Daniele Augenti, Tc Saluzzo: 6-2, 6-2 sul genovese Andrea Ricci. In discesa anche il cammino dell'olbiese Matteo Masala: 6-1, 6-2 contro il piemontese Andrea Brancaleon. Domani seconda giornata. Sino al primo agosto, con sospensione domenica 26 luglio per consentire la disputa dei play off e play out della Serie a1 maschile, scenderanno in campo 122 giocatori. L’edizione del 2020 si preannuncia di particolare interesse sia per l’alto numero degli iscritti sia per il livello dei partecipanti che conta ben 17 giocatori con classifica ATP. I favoriti alla vigilia sono Raul Brancaccio, 22 anni numero 383 Atp, e Riccardo Bonadio, 26 anni numero 409 Atp. A contendersi il titolo ci saranno tra gli altri anche: Marco Bortolotti (534 Atp), Lorenzo Bocchi (746), Franco Gabriel Agamenone (787), Gabriele Noce (815), Lorenzo Frigerio (839), Omar Giacalone (874) e Federico Arnaboldi (897). Il maggior numero degli iscritti all'evento ha una classifica italiana di 2.4 (34) seguiti dai 2.5 (22), 2.6 (16), 2.8 (12), 2.7 (11), 2.2 e 2.3 (10) e 2.1 (3). Montepremi di 10mila euro.

 

ORDINE DI GIOCO VENERDI' 24 LUGLIO

TABELLONE QUALIFICAZIONI

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi