-

A1 maschile: in Lombardia il primo round scudetto

Domenica si gioca l'andata delle semifinali play off. Selva Alta Vigevano-Tc Italia Forte dei Marmi e Tc Crema-Park Tennis Club Genova l'andata delle semifinali. Il 2 agosto le sfide di ritorno. In programma anche le quattro sfide salvezza

di Stefano Izzo | 25 luglio 2020

La Serie A1 maschile di questa estate 2020 rovente per il tennis nazionale entra nella fase cruciale. Dalla formula light con incontri di sola andata che ha impegnato 16 squadre suddivise in 4 gironi, sono venute fuori le 4 semifinaliste dei play off scudetto e le 8 compagini impegnate nei play out salvezza. Si comincia domenica 26 agosto con i match di andata, le sfide di ritorno sono in programma il 2 agosto.

Selva Alta Vigevano - Tc Italia Forte dei Marmi e Tc Crema - Park Tennis Club Genova (il ritorno è a campi invertiti), così ha sentenziato il sorteggio integrale di martedì per quanto riguarda le semifinali scudetto. Tricolore che Selva Alta proverà a difendere dopo essere uscita indenne da un girone complicato, che l’ha vista impegnata in un testa a testa da brividi con Siracusa e Sassuolo fino agli ultimi incontri della giornata finale del Girone 1. I Campioni d’Italia in carica, trascinati da Filippo Baldi e Roberto Marcora, già sanno come si fa ed hanno dimostrato di poter tirare fuori quel qualcosa in più dai doppi nei momenti clou. Si annuncia battaglia con il Tc Italia Forte dei Marmi, venuto fuori a punteggio pieno dal Girone 4. La corazzata toscana, imperniata su Lorenzo Sonego e Stefano Travaglia, si è presa il lusso di approdare di slancio alle semifinali senza schierare Jannik Sinner e il tedesco Struff, che pur figurano in rosa.

La Lombardia è l’epicentro del primo round scudetto anche per quanto riguarda l’altra sfida fra Tc Crema e Park Tennis Club Genova. La formazione di casa si è guadagnata un posto fra le migliori quattro d’Italia per la terza volta negli ultimi otto anni, dopo le edizioni 2013 e 2016, venendo a capo di un girone intricatissimo all’insegna del grande equilibrio. Armando Zanotti dovrà chiedere gli straordinari a Golubev, Vincent Ruggeri, Sinicropi e Bresciani, visto che Paolo Lorenzi ed Adrian Ungur, mai impiegati nella fase a gironi, non sono schierabili. Dall’altra parte della rete la corazzate ligure che, dati alla mano, ha impressionato maggiormente nella prima fase. Genova ha fagocitato il girone 2 mettendo in vetrina un Lorenzo Musetti ancora imbattuto e può schierare mezza squadra di Coppa Davis con Gianluca Mager, utilizzabile come vivaio, Simone Bolelli e Alessandro Giannessi.

Per le terze e quarte classificate di ogni girone, l’appendice di stagione fa rima con playout. Tc Sinalunga - Tc Parioli, Ct Maglie - Tc Genova 1893, Ctd Massa Lombarda-Sg Angiulli e Circolo del Tennis Palermo - Sporting Club Sassuolo sono gli spareggi salvezza: le quattro formazioni vincenti rimarranno in A1, le perdenti retrocederanno in A2. Sinalunga di Luca Vanni ha chiuso da fanalino di coda il girone vinto da Crema, mentre il Parioli di Matteo Fago e del giovane Flavio Cobolli, che avrà il vantaggio del fattore campo nella sfida di ritorno, è stato relegato nella terza piazza dietro e a Genova e al Ct Vela Messina. L’altra genovese, il Tc Genova 1893 dovrà ancora sudare per la permanenza nel massimo campionato. I liguri, giunti terzi nel girone 3, fanno visita al Ct Maglie, sempre sconfitto finora pur avendo tenuto testa a Vigevano nell’ultima giornata della fase a gironi. Solo sconfitte sin qui anche per Massa Lombarda di Francesco Forti e l’emergente Luciano Darderi, che ospita l’Angiulli Bari di Andrea Pellegrino. Passa dal playout la possibilità di Palermo di confermare la categoria conquistata un anno fa. Omar Giacalone e compagni avranno vita dura contro lo Sporting Club Sassuolo di Enrico Della Valle, in corsa fino all’ultima giornata per un posto nelle semifinali.

Le finali scudetto si disputeranno al Tennis Club Todi 1971 il 13 agosto su campi in terra rossa all’aperto. Il circolo ha già ospitato con successo a fine giugno i Campionati Italiani Assoluti individuali, sempre in collaborazione con MEF Tennis Events. Lo stop alle competizioni imposto dalla pandemia da coronavirus ha costretto a una revisione di tutta la programmazione agonistica: i campionati degli affiliati quest’anno racchiudono nei fine settimana d’estate le competizioni più prestigiose in attesa della ripresa dell’attività internazionale.

Play off scudetto (semifinali) - andata il 26 luglio, ritorno il 2 agosto
Selva Alta Vigevano c. Tc Italia Forte dei Marmi (andata a Vigevano, ritorno a Forte dei Marmi)
Tc Crema c. Park Tennis Club Genova (andata a Crema, ritorno a Genova)

Play out salvezza - andata il 26 luglio, ritorno il 2 agosto
Tc Sinalunga c. Tc Parioli (andata a Sinalunga, ritorno a Roma)
Ct Maglie c. Tc Genova 1893 (andata a Maglie, ritorno a Genova)
Ctd Massa Lombarda c. Sg Angiulli (andata a Massa Lombarda, ritorno a Bari)
Circolo del Tennis Palermo c. Sporting Club Sassuolo (andata a Palermo, ritorno a Sassuolo)



Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi