-

Buon pari per il Ct Palermo a Bari: protagonista Giacalone

Grande prova di carattere dei siciliani: sotto 3-1 dopo i 4 singolari a Bari, vincono entrambi i doppi regalando al sodalizio siciliano il primo punto del campionato. Domenica 19 luglio ultima gara del girone a Torre del Greco

13 luglio 2020

Grande prova di carattere dei ragazzi del Ct Palermo i quali, sotto 3-1 dopo i 4 singolari a Bari, vincono entrambi i doppi regalando al sodalizio siciliano il primo punto del campionato, dopo il ko di domenica 5 luglio contro Forte dei Marmi. La sfida termina quindi 3-3.
Ottima performance del ventottenne Omar Giacalone che batte in due set, 64 62, lo spagnolo Oriol Roca Batalla numero 365 al mondo.
Negli altri tre singolari il giovane Matteo Iaquinto cede in due parziali a Benito Massacri, mentre solo al super tiebreak il mancino Claudio Fortuna e lo spagnolo Carlos Gomez Herrera hanno alzato bandiera bianca al cospetto di Lorenzo Brunetti e Andrea Pellegrino, quest’ultimo punta di diamante della compagine del circolo pugliese.
In particolare, un pizzico di rammarico pe il ko di Fortuna il quale conduceva al match tiebreak per 6 a 2.
Nei due doppi, molto bene le coppie della squadra palermitana. Giacalone – Margaroli hanno vinto un gran match contro Roca Batalla e Pellgrino, altrettanto importante ai fini del 3-3 finale il successo di Iaquinto insieme a Gomez Herrera.
Nell’altra gara del girone Tc Italia batte Torre del Greco col punteggio di 4-2.

Classifica: Tc Italia 6, Torre del Greco 3, Angiulli 1, Ct Palermo 1.

Le parole del capitano del Ct Palermo Davide Cocco: “Siamo molto contenti di aver conquistato un punto che al termine dei singolari sembrava complicato portare a casa un pari che potrebbe rivelarsi assai prezioso. Peccato in particolare per il match perso da Fortuna il quale conduceva al supertiebreak 6-2 contro Brunetti e che ci poteva consentire di andare avanti 2-0 dato che poco prima un super Giacalone aveva sconfitto il forte iberico Roca Batalla. Molto bravi i ragazzi a vincere i doppi con grande autorevolezza, siamo un gruppo e coeso e affiatato e già siamo proiettati con fiducia al match di domenica in Campania, pur sapendo che sarà assai complicato”.

Per quanto concerne le altre due siciliane impegnate nel massimo campionato, doppio successo di Match Ball Siracusa e Vela Messina, contro Ct Maglie 4-2 e Tc Parioli Roma 5-1.

Risultati

Giacalone b. Roca Batalla 64 62
Brunetti b. Fortuna 60 46 10-7
Massacri b. Iaquinto 61 64
Pellegrino b. Gomez Herrera 61 57 10-6
Giacalone – Margaroli b. Pellegrino – Roca Batalla 26 62 10-4
Gomez Herrera – Iaquinto b. Azzalini – Massacri 46 64 10 – 7


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi