-

Assoluti a Todi: sorteggiati i tabelloni, oggi il via con le qualificazioni

Il torneo torna dopo 16 anni e incoronerà i nuovi campioni d’Italia. Al via Sonego, Gaio, Fabbiano e Giustino tra gli uomini, Paolini, Trevisan e Cocciaretto tra le donne. Diretta tv in chiaro sul digitale terrestre del canale SuperTennis e sul satellite di Sky Sport. Da oggi le qualificazioni in diretta streaming sulla pagina Facebook di SuperTennis

02 luglio 2020

La Sala del Consiglio del Comune di Todi ha ospitato la conferenza stampa di presentazione dei Campionati Italiani Assoluti di tennis, in programma da sabato 20 a domenica 28 giugno al Tennis Club Todi 1971. Comincia dunque il torneo della ripartenza del tennis azzurro.

I TABELLONI - Sorteggiati i tabelloni principali, la testa di serie numero uno Lorenzo Sonego affronterà Andrea Pellegrino. Il numero due del seeding Federico Gaio se la vedrà con un qualificato, mentre tra i vari incontri che promettono spettacolo spiccano Musetti-Cobolli e Vanni-Arnaboldi. Nel femminile la favorita Jasmine Paolini contro la wild card Matilde Paoletti, mentre la seconda testa di serie Martina Trevisan sfiderà Cristiana Ferrando. Si parte sabato 20 giugno con le qualificazioni maschili.

LE DICHIARAZIONI - Orgoglio e soddisfazione nelle parole di Antonino Ruggiano, sindaco di Todi: “E’ quasi un sogno pensare di poter ripartire in questo modo con lo sport professionistico. La macchina operativa ha fatto un grande lavoro, speriamo di ottenere la visibilità che il tennis ci ha garantito negli anni passati. MEF Tennis Events è una società nata a Todi che è cresciuta rapidamente sino a diventare leader nel settore, sono contento del loro rapporto con la Federazione Italiana Tennis. Sarà un evento magnifico”. Entusiasta anche Antonella Tiranti, dirigente servizio turismo e sport Regione Umbria: “Porto il saluto del presidente Donatella Tesei e dell’assessore Paola Agabiti. Con questo evento l’Umbria riparte ponendosi come una delle mete belle e sicure per l’attività sportiva, volano straordinario anche per il turismo. Fondamentale per il territorio la valorizzazione delle nostre eccellenze”. Presenti in conferenza anche Claudio Ranchicchio (assessore sport e cultura di Todi), Elena Baglioni (assessore al bilancio di Todi), Roberto Carraresi (presidente FIT Umbria), Domenico Ignozza (presidente CONI Umbria), Giorgio Di Palermo (direttore del torneo), Marcello Marchesini (presidente MEF Tennis Events), Riccardo Ragazzini (supervisor del torneo) e gli ex giocatori Francesco Cancellotti e Diego Nargiso.

Il via sabato con le qualificazioni (diretta streaming sulla pagina Facebok di SuperTennis), da lunedì prossimo i tabelloni principali. Nel maschile è composto da 48 giocatori: 40 con accesso diretto in ordine di classifica ATP (poi di classifica italiana), 8 wild card individuate dal settore tecnico FIT. Le prime due teste di serie sono Giovanni Fonio ed Erik Crepaldi. Nel femminile ècomposto da 24 giocatrici: 18 con accesso diretto in ordine di classifica ATP (poi di classifica italiana), 6 wild card individuate dal settore tecnico FIT. Le prime due teste di serie sono Federica Di Sarra e Claudia Giovine.

ORDINE DI GIOCO SABATO 20 GIUGNO

TABELLONE PRINCIPALE MASCHILE

TABELLONE PRINCIPALE FEMMINILE

TABELLONE QUALIFICAZIONI MASCHILE

TABELLONE QUALIFICAZIONI FEMMINILE



La Federazione Italiana Tennis ha deciso di far rinascere dopo 16 anni i Campionati Italiani Assoluti, il torneo che incoronerà i nuovi campioni d’Italia sia in campo maschile che in campo femminile (l’ultima edizione si svolse nel 2004). Il torneo sui campi in terra rossa del Tennis Club Todi 1971 è il primo autentico ritorno al tennis “vero”, ben diverso dalle esibizioni, alcune con le regole e punteggi stravolti e senza alcun crisma di ufficialità, che si stanno giocando in varie nazioni in questi giorni. Un ritorno che è stato suggerito dall’eccezionalità di quanto accaduto nel mondo e nel Paese, con il blocco dell’attività tennistica e il desiderio di assicurare alle nostre giocatrici e ai nostri giocatori di vertice la possibilità, terminata la fase acuta dell’emergenza da coronavirus, di riprendere comunque l’attività agonistica internazionale al massimo livello. Il torneo avrà ampio spazio mediatico. Sarà infatti trasmesso in diretta tv: in chiaro sul digitale terrestre dal canale SuperTennis e sul satellite da Sky Sport.

Una competizione che ci rimanda ai grandi campioni del passato. Quello dei Campionati Italiani Assoluti, la cui prima edizione risale addirittura al 1895, è un albo d’oro prestigioso, che vede al comando nel maschile Corrado Barazzutti, Nicola Pietrangeli e Fausto Gardini, tutti con 7 trionfi in carriera, e Lea Pericoli e Lucia Valerio nel femminile, che conquistarono 10 titoli a testa.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi