-

In campo i primi tornei del circuito amatoriale Fit Tpra

Con il nuovo dpcm che permette la disputa degli eventi sportivi è ripresa l’intera attività federale

16 giugno 2020

A partire dal 12 giugno le manifestazioni e gli eventi sportivi possono tornare ad essere disputati rigorosamente senza la presenza di pubblico e seguendo i protocolli già in atto. Lo stabilisce il nuovo dpcm della Presidenza del Consiglio dei Ministri: “A decorrere dal 12 giugno 2020 - si legge nel testo - gli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato Olimpico Nazionale italiano (Coni), dal Comitato Italiano Paralimpico (Cip) e dalle rispettive federazioni, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali, sono consentiti a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza de pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalla rispettive Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate e ed Enti di Promozioni sportiva, al fine di prevenire o ridurre il rischio di diffusione del virus Covid-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano”. Per quanto riguarda il tennis, è quindi ripartire l’intera attività federale: in particolare il circuito amatoriale Fit Tpra è già in campo in diverse province italiane a partire da sabato 13 giugno. 

Di seguito riportiamo il link al calendario per coloro che volessero giocare un torneo già dai prossimi giorni:

CALENDARIO


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi

cate02
14 giugno 2020

Vorrei avere chiarimenti sul perché si fanno tornei TPRA (eventi di interesse nazionale?) e non, anche, i tornei VERI, visto che gli atleti VERI sono fermi da Febbraio, si stanno allenando come dei pazzi e sono dei GIOVANI che sono stati tagliati fuori da tutto, scuola compresa, e smaniano per tornare in campo. Gradirei una risposta, geazie.

pedro1987
16 giugno 2020

Probabilmente non c'è il giusto ritorno economico per le categorie FIT. Ormai gli interessi comandano sulla ragione e sul buon senso

ganzo
18 giugno 2020

Gentilissimi Dirigenti Non vi sembra il caso di fare ripartire anche gli altri tornei per fare giocare i ragazzi partite vere ?