-

Open BNL Match Ball Firenze da record: ben 850 iscritti

Nel torneo che ammette alle pre-quali degli Internazionali d'Italia entrano in scena anche i seconda categoria. I giovani Cobolli e Passaro sfidano i big Speronello, Trusendi e Tomasetto, nel femminile accanto alla Giovine le favorite sono Di Sarra e Lombardo

di Vezio Trifoni | 20 febbraio 2020

Tanta partecipazione al Torneo Open BNL 2020 di Pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia, valido come 42° Campionato Toscano Indoor Assoluto, in svolgimento sui campi del Match Ball Firenze Country Club di Bagno a Ripoli.
Solo nei singolari sono ben 641 gli iscritti a questa manifestazione che permette ai finalisti di conquistare il pass per Roma e in totale, compresi i doppi, si arriva a quota 850 partecipanti.

"Si stanno disputando i primi turni con i giocatori di terza categoria e quelli di quarta che si sono qualificati dopo aver vinto il torneo nella propria provincia - spiega il direttore del torneo, Fabio Bianchini - in questi giorni iniziano ad entrare in gara anche gli atleti con classifica di seconda categoria. Da domenica ci saranno anche i primi big per poi la prossima settimana entrare nelle fasi decisive per conquistare la qualificazione agli Internazionali di Roma. La finale è prevista per domenica 1 marzo". 

Bianchini: "Torneo con record di iscritti"

Numeri impressionanti ? "Effettivamente questo torneo dimostra di essere davvero importante - continua Bianchini - solo nel singolare abbiamo 400 partecipanti nel maschile e 241 nel femminile. A questi bisogna aggiungere altre 100 coppie tra doppio maschile, femminile e misto, quindi 200 atleti, per un totale che supera gli 850 iscritti. Un record che conferma il trend di crescita di questa iniziativa e che pone il circolo di Bagno a Ripoli come manifestazione con più iscritti in questo Road to Rome. Voglio ringraziare i soci del Match Ball che come ogni anno ci danno la possibilità di organizzare questa manifestazione, così come il giudice arbitro titolare Nicola Antonelli e tutti gli assistenti, da Filippo Zoppi, Renzo Roselli, Paolo Lapini, Daniele Turco, Pierfrancesco Ponzuoli, Alfredo Manetti, Damiano Bonfitto e Niccolò Stinchi, perché stanno facendo un lavoro davvero incredibile per far giocare le partite che oltre al Match Ball Firenze si disputano nei circoli amici del Cs Anchetta, del Ct Scandicci e dell’As Fiesole".

Intanto l'entry list dei giocatori si allarga anche a livello femminile con le 2.1 Federica Di Sarra (Us Beinasco) e Beatrice Lombardo (Tc Parioli) che affiancano come favorite Claudia Giovine, cugina di Flavia Pennetta, tesserata per il Ct Arezzo. Ma insieme alle tre giocatrici di classifica 2.1 cercheranno di conquistare un posto nella finale di domenica anche Angelica Raggi e Giorgia Marchetti del Circolo Canottieri Aniene e Maria Vittoria Viviani (Amici del Tennis Ronchi) che si allena con il toscano Claudio Grassi e dopo un'incredibile squalifica agli Australian Open junior 2017, per aver colpito un raccattapalle, e un infortunio al polso è riuscita a riprendere il suo cammino da giocatrice.
Nel maschile tre i favoriti con classifica 2.1: Marco Speronello (Ca' del Moro Venezia), Walter Trusendi (Tc Italia) e Luca Tomasetto (Tc Ronchi Verdi). L'attenzione sarà posta anche su Flavio Cobolli, 2.2 under 18 del Tc Parioli Roma e protagonista a livello junior nei tornei dello Slam, e Francesco Passaro (Junior Perugia), senz'altro due giocatori di prospetto che con la loro spensieratezza e la loro crescita puntano ad essere protagonisti del tennis nazionale. L'ingresso al Match Ball Firenze è libero.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi