-

Finali Serie A1: "Lucca è pronta". Live SuperTennis

Presentata la tre giorni al PalaTagliate che da venerdì a domenica assegna gli scudetti. Sergio Palmieri: "Saranno delle sfide molto equilibrate, inedita quella maschile. Potrebbero terminare entrambe al doppio di spareggio". Brunetti: "Tanta partecipazione degli appassionati toscani"

di Vezio Trifoni | 06 dicembre 2019

Tutto pronto per le Final Four di serie A1 di tennis al PalaTagliate di Lucca. -1 al primo singolare tra Tc Prato e Tc Genova per il match femminile che vale lo scudetto e vedrà nella giornata di venerdì 6 dicembre, con inizio alle 16, due incontri per poi proseguire sabato 7 e domenica 8 dicembre anche con la sfida maschile tra Ct La Vela Messina e Selva Alta Vigevano.

A Palazzo Orsetti presentata la kermesse tricolore. "Lucca è pronta per questo appuntamento che ritorna nella nostra città - spiega il sindaco Alessandro Tambellini - un altro evento nazionale".
"Saranno delle sfide molto equilibrate - illustra il direttore Sergio Palmieri - e inedita quella maschile. Potrebbero terminare entrambe al doppio di spareggio".
"È il secondo anno che organizziamo la final four a Lucca - dice Marcello Marchesini della Mef - e abbiamo già confermato di continuare in questo appuntamento conclusivo della stagione. Sarebbe bello poterlo fare anche nel 2020 sempre al PalaTagliate".
Gli risponde l'assessore allo sport Stefano Ragghianti: "Questa manifestazione per noi è un valore aggiunto e se possibile cercheremo di tenerla a Lucca sperando di poter avere in finale la nostra squadra".


La Toscana tifa per Prato

La Toscana avrà il Tc Prato. "Speravamo di portare almeno due finaliste ma il Tc Italia di Forte dei Marmi non è riuscito a centrare il primo posto nel suo girone - illustra Luigi Brunetti, presidente comitato regionale Federtennis Toscana - e il Ct Lucca ha perso la qualificazione con Genova all'andata perdendo 4-0 Comunque sono sicuro che ci sarà tanta partecipazione da parte degli appassionati toscani come sempre".

Tre giorni al PalaTagliate di Lucca per vincere lo scudetto 2019.

45b73ae5-7118-4a75-86f2-bb7faa5c835f
Play

Come accedere alle Finali a Lucca

Weekend di tennis e non solo a Lucca: è possibile prenotare l’hotel ufficiale dei giocatori ed altre strutture convenzionate scrivendo a ticket@meftennisevents.com

Biglietto giornaliero: venerdì € 5,00; sabato € 10,00; domenica € 10,00.
Abbonamento week-end: € 20,00. Bambini fino a 14 anni compresi con tessera FIT gratuiti; Bambini da 0 a 5 anni compresi gratuiti; Bambini da 6 a 14 anni compresi ridotto 50%.
Per assicurarsi un posto in tribuna è possibile acquistare biglietti o abbonamenti in prevendita cliccando sul sito 
www.diyticket.it e pagando tramite carta o nei punti SisalPay. Per qualsiasi informazione è possibile inviare una mail a ticket@meftennisevents.com. I titoli di accesso potranno essere acquistati anche presso il welcome desk all’ingresso del palazzetto durante lo svolgimento dell’evento, aperto dalle ore 15 del 5 dicembre.
Tutte le info sul sito www.meftennisevents.it.


Orari dei match: tutti live su SuperTennis


FINALE FEMMINILE

TC Genova 1893 – TC Prato

FINALE MASCHILE
Sporting Club Selva Alta Vigevano – CT Vela Messina
G.A. Nicola Antonelli; Commissario Campo: Antonio Caroleo; arbitri: Ruth Concas, Alfonso Fratta, Federica Simongini, Lazzaro Cadelano

TUTTI I MATCH LIVE IN TV
SuperTennis, la tv della Fit, seguirà in diretta tutti i match delle sfide scudetto a Lucca. Questa la programmazione:

venerdì 6 dicembre
LIVE alle ore 16.00 - singolare femminile
LIVE alle ore 18 .00 - singolare femminile

sabato 7 dicembre
LIVE alle ore 11.00 - singolare femminile
LIVE alle ore 13.00 - singolare maschile
LIVE alle ore 15.00 - doppio femminile
LIVE alle ore 17.00 - singolare maschile
a seguire - eventuale doppio di spareggio femminile

domenica 8 dicembre
LIVE alle ore 11.00 - singolare maschile
LIVE alle ore 13.00 - singolare maschile
LIVE alle ore 15.00 - doppio maschile
LIVE alle ore 17.00 - doppio maschile
a seguire - eventuale doppio di spareggio

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi