-

A2: volata promozione, ecco le candidate

Successi nel maschile per Vicenza, Bolzano, Palermo e Bassano. Nel femminile Palermo e Rungg si giocano la A1 contro Mestre e Casale

di Carlo Mirra | 25 novembre 2019

Weekend di verdetti importanti per la serie A2. Nei play off del campionato maschile Palermo, Bassano, Vicenza e Rungg Bolzano sono le squadre qualificate per le sfide di promozione in A1. Nei play out invece Tc Palermo 2, Firenze, Perugia e Filari vincono gli scontri e restano in A2. Castellazzo, Villa York, Treviglio ed Eur Sporting Club invece dovranno giocarsi la permanenza nella serie con le ultime classificate dei gironi.
Nei play off del femminile invece sono Rungg Bolzano e Ct Palermo le due squadre approdate alle sfide finali per la promozione in A1. Beinasco e Bologna si sono salvate mentre Ct Eur e Tc Cagliari dovranno giocarsi la permanenza in A2 nel turno contro le ultime dei due gironi, Sporting A e Sassuolo.
Giacalone, Fortuna e Pirano trascinano dunque il Ct Palermo al successo in trasferta 4-2 contro il Ct Ambrosiano. Sul 3-1 dopo i singolari, il punto decisivo arriva dalla coppia Giacalone-Margaroli che regola Arnaboldi-Massimino 60 64 regalando al Palermo la finale promozione nel doppio confronto (andata / ritorno) contro il Tc Pistoia. Tutto facile per il Bassano che travolge 5-1 il Canottieri Casale grazie ai successi nei singolari di Salviato, Gabrieli e Dal Zotto e nei due doppi. I veneti quindi si giocheranno la promozione con il Tc Genova 1893. Festeggia anche Vicenza che batte 4-0 la Coopesaro. Contro i marchigiani sono bastati gli incontri di singolare per chiudere il discorso: Speronello, Bosio, Martinez e Peruffo si sono imposti, rispettivamente, su Nardi, Bertuccioli, Galvani e Merli. In finale Vicenza affronterà il Tc Lecco. Successo in trasferta per il Rungg Bolzano che si impone 5-1 a Pavia. Il punto dei padroni di casa arriva da Bonadio contro Bortolotti (64 62). Il Bolzano provare l’assalto alla A1 contro il Tc Sinalunga.
Nei play out invece Potito Starace trascina il Tc Palermo 2 alla salvezza nella battaglia contro Castellazzo vinta in casa 4-3 al doppio di spareggio. Il tennista campano ha vinto il singolare contro Trascinelli per 62 61 e poi i due doppi, in coppia con Antonio Campo, tra cui quello decisivo contro Montenet e Curci (63 64). Il Castellazzo avrà un’altra chance di salvarsi nel doppio confronto contro il Ct Brindisi. Resta in A2 anche il Match Ball Firenze che piega il Villa York Sporting Club 4-2. Fatali per i romani due super tie-break nei doppi dopo la parità dei singolari. Il ko delle coppie Ortenzi-Makk e Privato-Darderi, battuti rispettivamente da Giorgini-Padovani (62 16 10-7) e da Borella-Galovic (46 63 10-4) permettono ai toscani di restare in A2 mentre il Villa York dovrà giocarsi la salvezza con i calabresi del Rocco Polimeni. Salvezza anche per lo Junior Perugia che supera 5-1 il Treviglio. Protagonista Brkic che ha battuto nel singolare Davide Pontoglio (62 61), portando lo Junior sul 3-1; e poi ha vinto il doppio decisivo in coppia con Francesco Passaro contro Pontoglio-Brizzi, sconfitti 62 61. Il Treviglio dovrà battere Schio per salvarsi. Infine il Filari batte l’Eur Sporting Club 4-3. L’incontro ha visto le due squadre in parità fino al doppio di spareggio sul 3-3, vinto dalla coppia Petrone-Caratozzolo 63 63 contro Zeppieri-Minighini. I romani avranno un’altra possibilità contro il Ct Reggio per non retrocedere.

Nel campionato femminile invece il Rungg Bolzano supera senza difficoltà il Ct Bari 3-0 e sfiderà la Canottieri Casale per la promozione in A1. Per le bolzanine decisivi i successi della Bandecchi contro la Benoit (61 63), della Meliss contro Alvisi (62 62) e della Spigarelli contro la Piludu (75 46 63). Nell’altra sfida, il Ct Palermo ha la meglio sul Ceriano imponendosi 3-2 e raggiungendo il Tc Mestre nella sfida promozione. Dopo il ko della Poinomar, costretta al ritiro contro la Moratelli, e il ko della Bilardo contro la Radanovic, la rimonta delle siciliane arriva con i successi della Pedone contro Stuani (63 61) e nei doppi: decisiva la vittoria di Bilardo-Pedone contro Moratelli-Stuani per 5-7 60 10-7 nello spareggio.
Nei play out invece Beinasco ottiene la salvezza battendo 3-2 il Ct Eur. Decisivo il doppio di spareggio vinto dalla coppia Colmegna-Canavese 63 60 contro Cavalle-Ballarini. Le romane affronteranno il Circolo Stampa Sporting A per restare in A2. Salvezza raggiunta anche dal Ct Bologna che batte 3-1 il Tc Cagliari grazie alle vittorie di Zucchini e Fossa Huergo nei singolari e insieme nel doppio decisivo contro la coppia Floris-Dessolis. Le sarde si giocheranno la salvezza contro lo Sporting Club Sassuolo.
Le gare di promozione e retrocessione si disputeranno nei weekend 1 e 8 dicembre.


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi