-

Bagnatica: Caregaro in finale. Trevisan manca 1MP

Nel penultimo atto del 25mila dollari sulla terra bergamasca la tennista di Aosta si aggiudica in due set il derby contro la Cocciaretto. La fiorentina fallisce la chance con la tedesca Korpatsch

01 settembre 2019

Anche la nona edizione del Trofeo Cpz, torneo ITF con montepremi di 25mila dollari (più ospitalità), avrà una finalista italiana. Una tradizione che al Tennis Club Bagnatica si ripete per il quarto anno consecutivo: nella fattispecie si tratta di Martina Caregaro, che in semifinale si è aggiudicata per 75 61, in un'ora e 35 minuti di gioco, il derby tricolore contro Elisabetta Cocciaretto.

“Le fatiche dei giorni scorsi si fanno sentire – ha detto la Caregaro – ma quando si arriva in fondo passano in secondo piano. Sono contenta del mio match: ho faticato a carburare, ma poi ho giocato davvero un buon tennis. Con Alberta Brianti (la sua nuova coach, con lei da fine maggio, ndr) ho fatto un gran lavoro, tecnico, fisico e mentale, spero di continuare a raccoglierne i frutti”.

Domenica la 27enne di Aosta si giocherà il titolo con la tedesca Tamara Korpatsch, numero due del seeding, che nella sfida della parte bassa ha battuto in rimonta per 57 76(3) 76(6), dopo 4 ore e 7 minuti di battaglia, Martina Trevisan, quinta favorita del tabellone. Peccato perché la 25enne fiorentina non ga sfruttato un match-point sul 6-5 del tie-break decisivo contro un'avversaria costreatta a giocare quarti e semifinali nella stessa giornata (la 24enne di Amburgo è stata complessivamente in campo per oltre sette ore e mezza).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi