-

Moroni centra i quarti a Cordenons

Nel challenger "Internazionali del Friuli Venezia Giulia" il romano, undicesima testa di serie, affronterà il tedesco Jahn che ha stoppato Basso. Si ferma negli ottavi anche Lorenzi, prima testa di serie e campione in carica, che cede in tre set allo svedese Eriksson

15 agosto 2019

Gian Marco Moroni ha staccato il pass per i quarti di finale dell’”Acqua Dolomia Serena Wines Tennis Cup-Internazionali del FVG”, torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 69.280 euro in corso sulla terra rossa dell’EuroTennis Cordenons. Il 21enne romano, numero 288 Atp ed undicesima testa di serie, che mercoledì aveva annullato due match-point al 17enne Lorenzo Musetti (n.511 Atp), si è imposto per 76(1) 26 63, dopo due ore e 24 minuti di battaglia, sul cileno Alejandro Tabilo, numero 242 del ranking mondiale e quinto favorito del seeding.

Venerdì Moroni troverà dall'altra parte della rete il tedesco Jeremy Jahn, numero 275 Atp, che ha stoppato per 62 64, in poco meno di un'ora e mezza di gioco, Andrea Basso, 25enne mancino genovese, numero 482 del ranking mondiale.

Semaforo rosso in serata invece per Paolo Lorenzi, numero 118 Atp e primo favorito del seeding, nonché campione in carica, reduce dalla finale a Manerbio persa contro Federico Gaio: il 37enne senese ha ceduto con il punteggio di 64 36 63, dopo due ore e 12 minuti di gioco, allo svedese Markus Eriksson, numero 310 Atp e 14esima testa di serie, che mercoledì al secondo turno aveva annullato un match-point alla wild card Enrico Dalla Valle (n.404 Atp).

 



  


Risultati ed ordine di gioco

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi