-

Liberec: giornata storta per Moroni

Il 21enne romano costretto al ritiro alla fine del primo set del suo match d'esordio con il ceco Nouza. Ingresso in gara direttamente al secondo turno per Gaio, Baldi e Marcora

29 luglio 2019

Giornata storta per Gian Marco Moroni (<i>nella foto</i>) nel "Svijani Open", torneo challenger ATP dotato di un montepremi di 46.600 euro in corso sui campi in terra rossa di Liberec, nella Repubblica Ceca. Il 21enne romano, numero 249 del ranking mondiale, reduce dai primi ottavi Atp in carriera a Gstaad, si è ritirato per un problema fisico sul 5-4 in suo favore nel match d'esordio contro il ceco Petr Nouza, senza classifica Atp, in tabellone con una wild card.

Per tutti gli altri tre ingresso in gara direttamente al secondo turno: Federico Gaio, numero 175 Atp e sesta testa di serie, attende il vincente del match tra il francese Tak Khunn Wang, numero 306 Atp, ed il ceco Jaroslav Pospisil, senza ranking, roveniente dalle qualificazioni, Filippo Baldi, numero 144 e quarto favorito del seeding, affronterà il rumeno Dragos Dima, numero 322 Atp, mentre Roberto Marcora, numero 183 del ranking mondiale, decima testa di serie, farà il suo esordio contro la wild card di casa Jiri Lehecka, numero 478 Atp. 
--------------------------------

RISULTATI
"Svijani Open 2019" 
ATP Challenger Circuit
Liberec, Repubblica Ceca
29 luglio - 4 agosto, 2019
€46.600 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(6) Federico Gaio (ITA) bye
(4) Filippo Baldi (ITA) bye
(wc) Petr Nouza (CZE) b. Gian Marco Moroni (ITA) 5-4 rit.
(10) Roberto Marcora (ITA) bye 

Secondo turno
(6) Federico Gaio (ITA) c. vinc. Tak Khunn Wang (FRA)-(q) Jaroslav Pospisil (CZE)
(4) Filippo Baldi (ITA) c. Dragos Dima (ROU)
(10) Roberto Marcora (ITA) c. (wc) Jiri Lehecka (CZE) 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi