-

Forlì 3: Kotov-Halys è la sfida per il titolo

Nelle semifinali del terzo Challenger consecutivo sul veloce del Villa Carpena il russo domina il portoghese Ferreira Silva e il francese, n.2 del seeding, piega in rimonta il tedesco Stebe. In doppio il trofeo al rumeno Cornea e al tedesco Fallert

22 gennaio 2022

Il russo Pavel Kotov in azione a Forlì

Il russo Pavel Kotov e il francese Quentin Halys sono i finalisti del "Città di Forlì", terzo Challenger consecutivo (dotato di un montepremi di 45.730 euro) in svolgimento sul veloce indoor del Tennis Club Villa Carpena della città romagnola.

Il 23enne di Mosca, n.231 del ranking, ha liquidato per 61 63, in un’ora e 12 minuti di gioco, il portoghese Frederico Ferreira Silva, n.239 ATP, che nei quarti aveva eliminato il canadese Vasek Pospisil, n.138 della classifica mondiale e primo favorito del seeding.

Kotov – a inizio dicembre sugli stessi campi forlivesi aveva conquistato il suo primo titolo in questo circuito – domenica sfiderà per il trofeo il 25enne di Bondy, n.148 del ranking e seconda testa di serie, che dopo aver stoppato nei quarti la corsa di Gian Marco Moroni si è imposto in rimonta, con il punteggio di 67(6) 62 64, dopo due ore e 19 minuti di lotta, sul tedesco Cedrik-Marcel Stebe, n.247 ATP, a sua volta reduce dall’affermazione su Franco Agamenone.

Halys dal canto suo, sempre al Villa Carpena, è stato finalista nel challenger su terra battuta nell’estate scorsa, cedendo di misura in quel caso al tedesco Mats Moraing.

In doppio titolo al rumeno Victor Vlad Cornea e al tedesco Fabian Fallert, che in finale l’hanno spuntata per 64 67(6) 10-7 sull’olandese Jelle Sels e il ceco Jonas Forejtek.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI

Il tedesco Fabian Fallert e il rumeno Victor Vlad Cornea vincitori del titolo

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti