-

Forlì 2: Pospisil sbarra la strada a Gigante

Nel secondo dei tre Challenger sul veloce del Villa Carpena il 20enne mancino di Roma, in gara con una wild card, cede al 2° turno al canadese ex top 30, primo favorito del tabellone, mancando un set-point

13 gennaio 2022

Matteo Gigante challenger Forlì 2 2022

Il mancino Matteo Gigante colpisce di diritto

Si è interrotto al secondo turno il cammino di Matteo Gigante nel "Città di Forlì", secondo dei tre Challenger consecutivi (dotato di un montepremi di 45.730 euro) che si disputano sul veloce indoor del Tennis Club Villa Carpena della città romagnola.

Il 20enne mancino romano, n.784 ATP, in tabellone con una wild card, ha ceduto con il punteggio di 76(8) 63, dopo un'ora e tre quarti di gioco, al canadese Vasek Pospisil, n.134 del ranking mondiale (il 31enne di Vermon è arrivato come “best” al 25esimo posto) e primo favorito del seeding. Il Next Gen capitolino ha mancato un set-point nel tie-break, con Pospisil al servizio.

Il secondo turno era stato fatale, ieri, anche a Luca Nardi. Il 18enne di Pesaro, n.306 del ranking mondiale (nuovo "best" per lui grazie al primo trofeo Challenger conquistato domenica, nella sua prima finale in carriera, sempre sui campi forlivesi), è stato eliminato dal mancino britannico Jack Draper, n.262 ATP e ottava testa di serie.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI

Il pesarese Luca Nardi

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti