-

Rabat: Trevisan, che rimonta con Muguruza! Ai quarti anche Bronzetti

Nel WTA 250 in terra marocchina la tennista toscana sotto di un set e di un break elimina la spagnola, prima testa di serie del torneo, e vola nei quarti. La romagnola concede appena cinque game alla francese Burel

di | 18 maggio 2022

Martina Trevisan esulta (foto Getty Images)

Martina Trevisan esulta (foto Getty Images)

Crederci sempre, arrendersi mai! E’ questo il mantra di Martina Trevisan che ha centrato l’ingresso nei quarti di finale del “Gran Prix Sar la Princesse Lalla Meryem”, torneo WTA 250 dotato di un montepremi di 251.750 dollari tornato torna dopo due anni d’assenza a disputarsi sulla terra rossa di Rabat, in Marocco.

La 28enne mancina di Firenze, n.85 del ranking, dopo aver lasciato quattro giochi alla cinese Xiaodi Yu, n.295 WTA, proveniente dalle qualificazioni, ha battuto in rimonta per 26 64 61, al termine di una battaglia di quasi due ore e un quarto, la spagnola Garbine Muguruza, n.10 del ranking e prima favorita del seeding, che aveva chiesto ed ottenuto una wild card per mettere nelle gambe qualche match in più in prospettiva Roland Garros. Sotto 62 3-1 Martina ha vinto 11 degli ultimi 13 giochi firmando il secondo successo in carriera contro una top ten dopo la vittoria contro Kiki Bertens negli ottavi a Parigi 2020. 

Tra le due non c’erano precedenti. Partenza decisa della spagnola, protagonista di una prima parte di stagione tutt’altro che esaltante: Muguruza ha strappato due volte la battuta all’azzurra ed è salita 4-1. Martina ha recuperato uno dei due break (4-2) ma Garbine si è assicurata il primo set (6-2) con un altro break. Trevisan ha ceduto di nuovo il servizio in avvio di seconda frazione ma ha messo a segno subito il contro-break (1-1). Poi però è stato ancora il servizio a penalizzarla e la spagnola ha allungato sul 3-1, un vantaggio (set e break) eccessivo ad essere onesti. Ed infatti, improvvisamente, la partita è girata: Trevisan ha iniziato ad essere più aggressiva fin dalla risposta, ha dominato gli scambi dal lato del rovescio mentre la seconda di servizio di Muguruza è diventata un vero e proprio bancomat. Con un parziale di cinque giochi ad uno Martina ha pareggiato il conto dei set (6-4) e poi nella frazione decisiva non c’è più stata storia con Garbine che in extremis è riuscita soltanto ad evitare il “bagel” (6-1).

Giovedì nei quarti - i secondi in carriera per lei dopo quelli fantastici al Roland Garros 2020 - Trevisan troverà dall’altra parte della rete l’olandese Arantxa Rus, n.75 del ranking e settima favorita del seeding. Due pari il bilancio dei precedenti tra la mancina di Firenze e la 31enne di Delft.

Lucia Bronzetti (foto Fioriti)

Tra le migliori otto c’è anche Lucia Bronzetti. La 23enne di Villa Verucchio, n.83 del ranking, dopo aver eliminato in tre set la russa Anna Kalinskaya, n.82 WTA ed ottava testa di serie del torneo, ha concesso appena cinque giochi alla francese Clara Burel, n.95 del ranking, liquidata per 63 62 in poco più di un’ora e un quarto di partita.

Tra la romagnola e la 21enne di Rennes non c’erano precedenti. Non ha iniziato benissimo Lucia che ha perso la battuta subito in avvio: poi però la romagnola ha infilato un parziale di cinque giochi di fila salendo 5-1. Burel ha provato a recuperare riprendendosi uno dei due break addirittura a zero (5-3) ma senza rischiare più di tanto l’azzurra ha chiuso il primo set per 6-3. Nella seconda frazione Bronzetti è schizzata avanti 4-0 con doppio break, la 21enne di Rennes ne ha recuperato uno ma Lucia ha chiuso 6-2.  

Nei quarti - raggiunti per la quarta volta in carriera - Bronzetti sfiderà la spagnola Nuria Parrizas Diaz, n.48 del ranking e terza favorita del seeding: due pari il bilancio dei precedenti tra la romagnola e la 30ennne di Granada.

RISULTATI

“Gran Prix Sar la Princesse Lalla Meryem"

WTA 250

Rabat, Marocco

15 - 21 maggio, 2022

$251.750 - terra battuta

SINGOLARE

Primo turno

Martina Trevisan (ITA) b. (q) Xiaodi Yu (CHN) 60 64

Lucia Bronzetti (ITA) b. (8) Anna Kalinskaya (RUS) 63 67(5) 63

(5) Anna Bondar (HUN) b. (q) Cristiana Ferrando (ITA) 64 36 75

Secondo turno

Martina Trevisan (ITA) b. (wc, 1) Garbine Muguruza (ESP) 26 64 61

Lucia Bronzetti (ITA) b. Clara Burel (FRA) 63 62

Quarti

Martina Trevisan (ITA) c. (7) Arantxa Rus (NED)

Lucia Bronzetti (ITA) c. (3) Nuria Parrizas Diaz (ESP)

QUALIFICAZIONI

Primo turno

(3) Cristiana Ferrando (ITA) b. Paula Kania-Chodun (POL) 61 60

Turno di qualificazione

(3) Cristiana Ferrando (ITA) b. Tara Moore (GBR) 63 62

TABELLONI 

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti