-

"Open delle Puglie": il circuito WTA fa tappa a Bari

Presentato il WTA 125k in programma dal 4 all’11 settembre sui campi in terra del Circolo del Tennis di via Martinez: si tratta del terzo torneo italiano per importanza dopo gli Internazionali BNL di Roma e il Palermo Ladies Open. Il vice-presidente della FIT Alvisi: "Ulteriore conferma di come il tennis italiano si voglia affermare dal punto di vista organizzativo e sportivo"

15 giugno 2022

Presentazione WTA 125k

Presentazione WTA 125k "Open delle Puglie" a Bari

Il grande tennis femminile torna a Bari. Dodici anni dopo l’ultimo torneo da 25mila dollari, lo storico circolo di via Martinez è pronto per ospitare una tappa del circuito WTA. Dal 4 all’11 settembre è in programma l’”Open delle Puglie”, WTA 125k: si tratta del terzo torneo italiano per importanza dopo gli Internazionali BNL di Roma e il Palermo Ladies Open.

Una grande notizia per gli amanti del grande tennis: per la prima volta nella storia la Puglia ospiterà un torneo che vedrà la partecipazione delle tenniste professioniste provenienti da tutto il mondo. La settimana scelta dalla WTA promette grande spettacolo perché si giocherà durante la seconda settimana degli US Open. Le giocatrici che non riusciranno ad accedere alle fasi finali dello Slam voleranno a Bari per guadagnare punti preziosi e scalare il ranking mondiale.

Fervono i preparativi nel circolo barese: l’evento è stato presento alla stampa alla presenza delle autorità istituzionali. “Questa è una grande sfida perché tutto è nato in pochissimo tempo – ha dichiarato Enzo Ormas, direttore del torneo - abbiamo colto la palla al balzo dopo un incontro con la WTA. Avevano voglia di organizzare un altro torneo di questo livello in Italia e ci hanno proposto una settimana allettante. Si gioca la seconda settimana degli US Open: nel mondo ci saranno soltanto due appuntamenti del tour, a Bari e a New York. Questo ci permetterà di avere un cast di giocatrici importantissime, potremo presentare nomi che saranno di grande attrattiva per il pubblico, per la stampa e per gli sponsor”.

Presentazione WTA 125k "Open delle Puglie" a Bari

“In Puglia aggiungiamo un nuovo tassello alla nostra programmazione internazionale – ha dichiarato Isidoro Alvisi, vicepresidente FIT -. Fa piacere che questo avvenga nello storico circolo tennis Bari. In un momento dove il tennis italiano è ai vertici mondiali credo che questo ulteriore sforzo della componente tennistica pugliese, affiancata dalla Federazione Italiana Tennis che supporta questo circuito, sia un’ulteriore conferma di come il tennis italiano si voglia affermare dal punto di vista organizzativo e sportivo. Del resto, i risultati lo stanno dimostrando”.

“Si tratta di un evento importante per il nostro storico circolo con un prestigio nazionale e internazionale – ha aggiunto Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente nazionale Anci -. Durante la settimana ci saranno gli occhi del mondo puntati sulle giocatrici professioniste ma anche sulla nostra città. Un evento sportivo di grande valenza ma anche un esempio di marketing attrattivo dal punto di vista turistico: tante persone conosceranno la nostra città”.

“Ho sempre sognato di rivedere grandi giocatrici sui nostri campi – ha concluso Nicoletta Virgintino, presidente del Circolo Tennis Bari - l’ultimo torneo internazionale si è svolto nel 2010. Siamo pronti, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti, dalla Federazione Italiana Tennis al comune di Bari passando per la Regione Puglia. Sono convinta che tutti insieme possiamo portare avanti un progetto importante che darà prestigio alla città di Bari, alla nostra regione ma anche al tennis italiano”.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’Open delle Puglie sono intervenuti anche Raffaele Piemontese, vicepresidente della Regione Puglia, Pietro Petruzzelli, assessore allo Sport del Comune di Bari, Nicola Capocasale, vicepresidente del comitato FIT Puglia e Giorgio Catalano, direttore sportivo del Circolo Tennis Bari.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti