-

ITF L'Aquila: Arnaboldi in finale, poi la pioggia

Il milanese doma Darderi al tiebreak del terzo set, mentre la seconda semifinale tra Weis e Serafini è stata rinviata a domenica causa maltempo. A seguire la sfida per il titolo

17 luglio 2021

Alexander Weis

Alexander Weis

La pioggia ridisegna il palinsesto delle semifinali tutte italiane dell'"Aeterno Gas&Power Cup", torneo ITF maschile da 15mila dollari di montepremi che si conclude domenica sui campi in terra rossa del Circolo Tennis l'Aquila. Federico Arnaboldi ha fatto appena in tempo a timbrare il visto per la finale prima che il maltempo, abbattutosi sul capoluogo abruzzese, diventasse l'assoluto protagonista

Nel primo derby tricolore, il 21enne milanese, reduce dal successo nel 15mila di Bergamo (primo titolo ITF in carriera) ha risolto sul filo la battaglia contro Luciano Darderi con il punteggio di 46 63 76(4) in poco più di 3 ore di gioco.

Nella seconda semifinale, ripogrammata per domenica alle ore 9 si affronteranno Alexander Weis e Marcello Serafini, ripescato in tabellone come lucky loser. A fine mattinata il vincitore tornerà in campo per il titolo, mentre la finale del doppio, che vede opposti Darderi e il britannico Billy Harris all'argentino Juan Ignacio Galarza e allo sloveno Tomas Lipovsek Puches, prime teste di serie, si giocherà alle 9.30.

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti