-

Esordio amaro per Potenza a Grodzisk Mazowiecki

Il 22enne siciliano, dopo aver passato le qualificazioni dell'ATP Challenger polacco, ha ceduto al primo turno del main draw al russo Alexey Vatutin

16 agosto 2022

Luca Potenza - foto Daniele Combi

Luca Potenza deve salutare il “Kozerki Open”, ATP Challenger dotato di un montepremi di 67.960 dollari scattato a Grodzisk Mazowiecki, città polacca sita nei pressi di Varsavia. 

Il 22enne di Licata, posizionato al n.459 nel ranking ATP, dopo aver superato le qualificazioni ha ceduto al primo turno del main draw al russo, che gioca senza bandiera, Alexey Vatutin (n. 313 della classifica) anch'egli proveniente dal tabellone cadetto. Nel primo precedente tra i due, il 29enne di Volgograd si è aggiudicato l'incontro con il punteggio di 64 16 61 dopo un'ora e 43 minuti di partita decretando l'eliminazione dell'unico portacolori presente nel torneo polacco.

Il "Kozerki Open" è alla prima edizione e si gioca su campi in sintetico. La prima testa di serie del tabellone principale è il giocatore "di casa" Kamil Majchrzak, n.88 ATP, seguito dallo spagnolo Pablo Andujar (n.92), dall'austriaco Jurij Rodionov (n.139) e dal tedesco Maximilian Marterer (n.158).

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti