-

Biella Challenger: fuori al debutto Giannessi, Giustino, Vanni e Napolitano

Nel primo di tre appuntamenti sulla terra rossa della città piemontese l'unico azzurro al 2° turno è Gaio, quinta testa di serie, dopo il successo di lunedì nel derby con Lorenzi. Eliminato all'esordio anche il portoghese Pedro Sousa, n.1 del seeding

04 maggio 2021

Lorenzo Giustino - Garden Roma

Il servizio di Lorenzo Giustino (foto Laurenti)

E' stata una giornata senza sorrisi per i tennisti italiani al debutto negli "Internazionali Città di Biella Thindown Challenger", torneo challenger ATP dotato di un montepremi di 44.820 euro in corso sulla terra rossa del Circolo Tennis Biella. 

Esordio amaro infatti per Alessandro Giannessi e Lorenzo Giustino. Il 30enne di La Spezia, n.159 del ranking, reduce dalla semifinale al “Roma Garden Open 2”, è stato sconfitto al primo turno per 64 75, dopo due ore e 1 minuto di partita, dal peruviano Juan Pablo Varillas, n.150 ATP e settima testa di serie.
Il 29enne napoletano, n.175 ATP, ha invece ceduto per 63 16 63, dopo oltre due ore di gioco, dal bulgaro Dimitar Kuzmanov, n.242 del ranking, ripescato in tabellone come lucky loser al posto dell'australiano Aleksandar Vukic, inizialmente sorteggiato contro Giustino. 

Il finale del movimento di diritto di Stefano Napolitano (foto Laurenti)

Nel pomeriggio stessa sorte anche per Luca Vanni e Stefano Napolitano, entrambi in tabellone grazie ad altrettante wild card.
Il 35enne toscano di Castel del Piano, n.438 del ranking, è stato battuto 76(7) 60, in un'ora e tre quarti di gioco, dall’argentino Leonardo Mayer, n.160 ATP. Vanni può recriminare sulle tre palle-set mancate nel primo parziale: due consecutive sul 5-4 e servizio, una poi sul 6 a 5 nel tie-break.

Semaforo rosso anche per il 26enne “padrone di casa”, n.326 del ranking, che ha ceduto per 60 57 61, in un'ora e 41 minuti, al boliviano Hugo Dellien, n.127 ATP e secondo favorito del torneo.  

Già al secondo turno Federico Gaio. Lunedì il 29enne faentino, n.136 ATP e quinto favorito del seeding, si è aggiudicato in rimonta per 67(3) 76(4) 62, dopo tre ore di battaglia, il derby tricolore contro Paolo Lorenzi, n.163 ATP.

Al secondo turno il romagnolo affronterà il portoghese Joao Domingues, n.214 del ranking, che si è imposto in entrambi i precedenti. 

RISULTATI

"Internazionali Città di Biella Thindown Challenger"

ATP Challenger Circuit

Biella, Italia

3– 9 maggio, 2021

€44.820 - terra rossa

 SINGOLARE

Primo turno

(LL) Dimitar Kuzmanov (BUL) b. Lorenzo Giustino (ITA) 63 16 63

(7) Juan Pablo Varillas (PER) b. Alessandro Giannessi (ITA) 64 75 

Leonardo Mayer (ARG) b. (wc) Luca Vanni (ITA) 76(7) 60

(5) Federico Gaio (ITA) b. Paolo Lorenzi (ITA) 67(3) 76(4) 62

(2) Hugo Dellien (BOL) b. (wc) Stefano Napolitano (ITA) 60 57 61

Secondo turno

(5) Federico Gaio (ITA) c. Joao Domingues (POR)

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti