-

Qualificazioni Trieste: Bonadio e Nardi ancora in corsa

Si fermano al primo turno Arnaboldi, Cobolli, Dambrosi e Pampanin. Sorteggiato il tabellone principale del Challenge friulano con 9 azzurri in gara

22 agosto 2020

Una volée di diritto di Luca Nardi

Una volée di diritto di Luca Nardi

Sono due gli italiani ancora in corsa per un posto nel tabellone principale del “Città di Trieste”, challenger ATP 100 dotato di un montepremi di 88.520 euro che si disputa sui campi del Tennis Club Triestino. Riccardo Bonadio e Luca Nardi hanno superato il primo turno delle qualificazioni, mentre si fermano Arnaboldi, Cobolli, Dambrosi e Pampanin.

Riccardo Bonadio liquida 64 62 il francese Tristan Lamasine, seconda testa di serie, ed aspetta il croato Viktor Galovic, numero 5 del tabellone, che ha eliminato 64 76 Flavio Cobolli, ammesso alle quali come alternate. La wild card Luca Nardi supera il tedesco Matthias Bachinger, quarta testa di serie, con il punteggio di 76 60 e domani sfiderà l’argentino Toma Martin Etcheverry per un posto in main draw. Niente da fare per Andrea Arnaboldi, settima testa di serie delle “quali”, sorpreso 64 36 64 dall’argentino Juan Manuel Cerundolo. La wild card Giacomo Dambrosi lotta contro lo spagnolo Carlos Alcaraz, ottava testa di serie, ma deve arrendersi 62 36 63 alla stellina spagnola, uno dei giovani maggiormente attenzionati. Pietro Pampanin, anche lui wild card, si inchina al più quotato Geoffrey Blacaneaux. Il francese, terza testa di serie, chiude con un veloce 61 62.


Lorenzo Musetti al Foro Italico nel 2019

IN MAIN DRAW NOVE AZZURRI E DUE DERBY

Sorteggiato il tabellone principale, che vede già allineati 9 azzurri. Il match più atteso è quello tra Gian Marco Moroni ed il tedesco Yannick Hanfmann, testa di serie numero 3, rivincita della semifinale di questo weekend agli Internazionali di Todi. In calendario anche due derby azzurri, il primo tra la wild card Matteo Gigante e Filippo Baldi, l’altro vedrà opposti Lorenzo Giustino, numero 4 del tabellone, e Matteo Viola. Lorenzo Musetti, accreditato di una wild card, pesca il tedesco Daniel Altmaier. Per Alessandro Giannessi, testa di serie numero 6, c’è un qualificato, mentre Roberto Marcora, 5 del seeding, affronta il tedesco Mischa Zverev. Per la wild card Giulio Zeppieri c’è lo spagnolo Mario Vilella Martinez.
Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti