-

Dal 'rosso' al verde dell’erba. Non perdere la settimana su SuperTennis!

Senza l’emergenza coronavirus nel giro di poche ore saremmo passati dalla finale del Roland Garros al primo turno dei tornei sull’erba. Nell’attesa di un ritorno alla normalità la tv della FIT ci fa rivivere la stagione sui prati

08 giugno 2020

Se fosse stato un anno normale, dopodomani il mondo del tennis avrebbe sfumato i propri colori dal rosso al verde e nel giro di poche ore saremmo passati dalla finale del Roland Garros al primo turno dei tornei su erba del nord Europa. Invece dobbiamo ancora aspettare. E nell’attesa SuperTennis, come ormai da tre mesi, prova a far sentire meno nostalgia possibile ai tanti appassionati, tenendo viva la stagione del grande tennis. Sarà così anche la prossima settimana. Un anno fa Matteo Berrettini trionfava a Stoccarda e allora da lunedi ogni sera sul canale della Fit è possibile rivivere tutta la marcia del numero 8 del mondo in quel torneo che ha dominato dal primo turno alla finale contro Auger Aliassime.

Da un protagonista italiano all’altro: se in serata tocca a Berrettini, dopo pranzo è la volta di Sinner. In attesa di rivedere sui campi l’astro nascente del tennis italiano, ecco la possibilità di tornare a emozionarsi per le imprese che il diciottenne altoatesino a messo a segno nel corso del 2019, dal torneo di Anversa all’apoteosi delle Next Gen Atp Finals. Sempre nel segno del tennis italiano la rubrica del tardo pomeriggio relativa alla storia recente del torneo Wta di s’hertoghenbosch, che si sarebbe giocato proprio la prossima settimana. In Olanda le nostre azzurre hanno sempre offerto grandi prestazioni, cogliendo ben due titoli, nel 2011 con Roberta Vinci e nel 2015 con Camila Giorgi, due finali che andranno in onda rispettivamente lunedi alle 19.30 e mercoledi alle 20.15.

Quando si entra nella stagione su erba, non si può non parlare di Andy Murray, il quarto Fab, che sul verde ha regalato a se stesso e al popolo britannico le più grandi emozioni degli ultimi 80 anni. Ogni giorno, a partire da lunedi a metà pomeriggio, i migliori match dell’ex numero uno del mondo, tra cui quello di Glasgow con il quale, nel 2015, consegnò alla sua nazione la Coppa Davis.

Infine, ma in realtà in principio, le giornate della prossima settimana si aprono con una rubrica speciale dedicata ai doppi. I migliori match di doppio trasmessi su SuperTennis: incontri memorabili, scambi mozzafiato, maratone di adrenalina pura, insomma un paio d’ore imperdibili ogni giorno per cominciare al meglio la giornata.


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi