-

#iostoacasa: in tv Federer-Berdych Madrid 2012 in blu e Galimberti-Corretja al Foro

La tv della Fit con una programmazione speciale offre a tutti gli appassionati l’opportunità di attendere la normale ripresa delle nostre attività riscoprendo i campioni più amati o scoprendone di nuovi: gli appuntamenti di oggi

06 maggio 2020

L’emergenza Coronavirus ci costringe a restare responsabilmente a casa per evitare il dilagare del contagio?
SuperTennis offre a tutti gli appassionati l’opportunità di attendere la normale ripresa di tutte le nostre attività riscoprendo i campioni più amati o scoprendo del tutto alcune delle nuove stelle che hanno conquistato il centro della ribalta negli ultimi mesi.

Ad ogni ora del giorno corrisponde l’appuntamento con un grande match giocato da un super personaggio del circus tennistico. E l’intera programmazione sarà riproposta per intero nel corso della notte e della mattina successiva.

Tra gli appuntamenti da non perdere, alle 12.45, per la serie ATP Roma Story, ecco i quarti del torneo del Foro Italico del 2015 tra Nadal e Wawrinka. Alle 14.45 SuperTennis continua la sua finestra sui Masters1000 con “ATP Madrid Story”: lo fa nella settimana che sarebbe dovuta essere di Madrid. Oggi la finale del 2012 tra Federer e Berdych: una sfida ad altissima intensità, giocata su quella terra blu che quell’anno vide la luce e quello stesso anno morì. Alle 19.15 per la serie “Italiani a Roma” viene riproposto l’emozionante primo turno del 2002 tra Giorgio Galimberti e lo spagnolo Alex Corretja.

Ecco il palinsesto completo di mercoledì 6 maggio:

10.45 - WTA MADRID 2019 - Bencic c. Osaka (quarti)
12.45 - ATP ROMA STORY - Nadal c. Wawrinka (quarti 2015)
14.45 - ATP MADRID STORY - Federer c. Berdych (finale 2012)
17.15 - LE REGINE DEL TENNIS, SERENA WILLIAMS – S.Williams c. Ivanovic (WTA Stanford, quarti 2014)
19.15 - GLI ITALIANI A ROMA - Galimberti c. Corretja (1° turno 2002)
21.15 - WTA MADRID STORY - Bouchard c. Sharapova (quarti 2015)


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi