-

Berrettini all’8° posto e Fognini 11° fino a giugno

Nella classifica Atp che vale sino alla ripresa del tour conferme per Matteo e Fabio , come pure Sonego al numero 46. Stabili Sinner (73°), Mager (79°), Travaglia (86°), Seppi (88°) e Caruso (100°), l’ottavo azzurro nella Top 100 mondiale

19 marzo 2020

L’Italtennis al maschile conserva un top ten e un top 15. Nella classifica pubblicata giovedì 19 marzo dall’ATP (ma con data 16 marzo) e valida sino alla ripresa del tour, in giugno, si conferma infatti sull’ottava poltrona Matteo Berrettini, da inizio novembre entrato prepotentemente tra i primi dieci del mondo a coronamento di un’annata in continua ascesa - quarto italiano nell’Era Open a riuscire in tale impresa e terzo per record in classifica dietro Panatta (numero 4) e Barazzutti (numero 7) e davanti a Fognini (numero 9) -, così come è stabile Fabio Fognini all’11esimo posto con 155 punti di distacco dal decimo, David Goffin
Nessuna variazione anche per Lorenzo Sonego (46°, ad eguagliare il best ranking) e per il Next Gen Jannik Sinner, al numero 73, così come sono stabili i due esordienti in Coppa Davis Gianluca Mager (79°) e Stefano Travaglia (86°) e pure il neo papà Andreas Seppi (88°) e Salvatore Caruso, ottavo giocatore italiano nei primi cento ATP. Di poco fuori dalla Top 100 (89 i punti di distanza dal conterraneo siciliano) c’è sempre Marco Cecchinato (113°) che guida la pattuglia di sette azzurri assestati fra i primi 160 della classifica.

CLASSIFICA ATP - ITALIANI TOP 15

8 Berrettini, Matteo (ITA) 0 2.860 punti
11 Fognini, Fabio (ITA) 0 2.400
46 Sonego, Lorenzo (ITA) 0 1.030
73 Sinner, Jannik (ITA) 0 733
79 Mager, Gianluca (ITA) 0 711
86 Travaglia, Stefano (ITA) 0 684
88 Seppi, Andreas (ITA) 0 671
100 Caruso, Salvatore (ITA) 0 597
113 Cecchinato, Marco (ITA) 0 508
121 Lorenzi, Paolo (ITA) 0 447
130 Gaio, Federico (ITA) 0 412
147 Fabbiano, Thomas (ITA) 0 379
153 Giustino, Lorenzo (ITA) 0 356
158 Marcora, Roberto (ITA) 0 331
160 Giannessi, Alessandro (ITA) 0 326

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi