-

ITF Tour: Arnaldi, che rimonta a Loule!

Il 18enne sanremese recupera da 1-5 nel terzo e approda al 2° turno in Portogallo con Roncalli e Turchetti. A Porec dopo Basso debuttano con un successo anche Ocleppo, Fonio, Pellegrino, Eremin e Rondoni, come a Sharm Bega, Vilardo, Petrone e Crepaldi, avanti Giacomini e Dalla Valle a Monastir

11 marzo 2020

Sono in totale quindici i giocatori italiani in corsa al secondo turno nei tornei del circuito ITF in svolgimento questa settimana. Simone Roncalli e Matteo Arnaldi hanno infatti raggiunto Nicolò Turchetti a Loule, in Portogallo, mentre a Porec (Croazia) dopo Andrea Basso hanno esordito positivamente Julian Ocleppo, Giovanni Fonio, Andrea Pellegrino, Edoardo Eremin e Pietro Rondoni (esce Luciano Darderi). A Sharm El Sheikh avanzano Alessandro Bega, Francesco Vilardo, Alessandro Petrone ed Erik Crepaldi, mentre a Monastir è buona la prima per Luca Giacomini ed Enrico Dalla Valle. Disco rosso per Pietro Marino ad Heraklion.

M15 LOULE
Altri due azzurri raggiungono Nicolò Turchetti al secondo turno del 15mila dollari di Loule, in Portogallo, dove il 23enne lombardo dovrà vedersela con il qualificato britannico Billy Harris.
Simone Roncalli ha sconfitto 62 64 il portoghese Luis Faria e si giocherà un posto nei quarti con il francese Evan Furness, quinta testa di serie, mentre Matteo Arnaldi, dopo aver superato le qualificazioni, si è imposto per 63 46 76(7) sul francese Terence Atmane: prossimo avversario lo spagnolo Benjamin Winter Lopez.
-------------------------

“Loule Open Portugal 3”
Loule, Portogallo
$15.000 - cemento
9 – 15 marzo, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(1) Evan Hoyt (GBR) b. Emiliano Maggioli (ITA) 63 62
Simone Roncalli (ITA) b. Luis Faria (POR) 62 64
Nicolò Turchetti (ITA) b. Michal Dembek (POL) 46 64 64
(q) Matteo Arnaldi (ITA) b. Terence Atmane (FRA) 63 46 76(7)

Secondo turno
Simone Roncalli (ITA) c. (5) Evan Furness (FRA)
Nicolò Turchetti (ITA) c. (q) Billy Harris (GBR)
(q) Matteo Arnaldi (ITA) c. Benjamin Winter Lopez (ESP)

M15 POREC
Sono diventati sei complessivamente i tennisti italiani al secondo turno nel 15mila dollari di Porec, in Croazia, dove Andrea Basso aveva esordito positivamente già martedì (il 26enne mancino genovese troverà dall’altra parte della rete il bielorusso Uladzimir Ignatik, numero 4 del seeding).
Julian Ocleppo, promosso dalle qualificazioni, si è sbarazzato per 61 64 del macedone Tomislav Jotovski, pure lui qualificato, e affronterà il ceco Pavel Nejedly, ottava testa di serie, Giovanni Fonio sul 75 1-0 in suo favore ha avuto via libera per il ritiro dello spagnolo Alvaro Lopez San Martin, e sarà protagonista di un derby tricolore con Andrea Pellegrino, terzo favorito del torneo, che ha regolato con un doppio 64 il qualificato ungherese Peter Fajta. Avanzano anche Pietro Rondoni, che ha superato per 76(5) 76(6) l’austriaco Gibril Diarra, ripescato come lucky loser, e ora sfiderà il tedesco Lucas Gerch, numero 6 del seeding, ed Edoardo Eremin grazie al 61 2-0 ai danni dell’altro magiaro Peter Nagy: prossimo avversario del 26enne piemontese sarà il croato Matija Pecotic, secondo favorito del torneo e in gara con una wild card, che ha imposto l’alt per 64 61 allo junior Luciano Darderi.
-------------------------

“Istarska Rivijera”
Porec, Croazia
$15.000 – terra
9 – 15 marzo, 2020

SINGOLARE
Primo turno
Andrea Basso (ITA) b. Carlos Lopez Montagud (ESP) 64 62
(q) Julian Ocleppo (ITA) b. (q) Tomislav Jotovski (MKD) 61 64
Giovanni Fonio (ITA) b. Alvaro Lopez San Martin (ESP) 75 1-0 rit.
(3) Andrea Pellegrino (ITA) b. (q) Peter Fajta (HUN) 64 64
Pietro Rondoni (ITA) b. (LL) Gibril Diarra (AUT) 76(5) 76(6)
Edoardo Eremin (ITA) b. Peter Nagy (HUN) 61 2-0 rit.
(wc, 2) Matija Pecotic (CRO) b. Luciano Darderi (ITA) 64 61

Secondo turno
Andrea Basso (ITA) c. (4) Uladzimir Ignatik (BLR)
(q) Julian Ocleppo (ITA) c. (8) Pavel Nejedly (CZE)
Giovanni Fonio (ITA) c. (3) Andrea Pellegrino (ITA)
Pietro Rondoni (ITA) c. (6) Lucas Gerch (GER)
Edoardo Eremin (ITA) c. (wc, 2) Matija Pecotic (CRO)

M15 SHARM EL SHEIKH
Poker tricolore al secondo turno nel 15mila dollari di Sharm El Sheikh, in Egitto. Alessandro Bega, primo favorito del seeding, ha fatto suo per 62 61 il derby con Marco Brugnerotto e troverà dall’altra parte della rete il giapponese Issei Okamura, in gara con una wild card, Francesco Vilardo ha piegato per 64 67(6) 75 il tedesco Kai Lemstra e si giocherà un posto nei quarti con l’ucraino Vladyslav Manafov, terzo favorito del seeding. Alessandro Petrone, settima testa di serie, ha sconfitto 75 60 l’ucraino Dmitry Kovkin, in gara con una wild card, e affronterà il ceco Petr Hajek, mentre Erik Crepaldi, quarta testa di serie, ha lasciato cinque game (63 62) al qualificato russo Egor Novikov e sarà opposto all’altro qualificato ucraino Volodymyr Uzhylovskyi. Niente da fare invece per Luca Prevosto, che ha ceduto per 26 61 62 allo spagnolo David Perez Sanz, ottava testa di serie.
-------------------------

“Soho Square”
Sharm El Sheikh, Egitto
$15.000 - cemento
9 – 15 marzo, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(1) Alessandro Bega (ITA) b. Marco Brugnerotto (ITA) 62 61
(8) David Perez Sanz (ESP) b. Luca Prevosto (ITA) 26 61 62
Francesco Vilardo (ITA) b. Kai Lemstra (GER) 64 67(6) 75
(7) Alessandro Petrone (ITA) b. (wc) Dmitry Kovkin (UKR) 75 60
(4) Erik Crepaldi (ITA) b. (q) Egor Novikov (RUS) 63 62

Secondo turno
(1) Alessandro Bega (ITA) c. (wc) Issei Okamura (JPN)
Francesco Vilardo (ITA) c. (3) Vladyslav Manafov (UKR)
(7) Alessandro Petrone (ITA) c. Petr Hajek (CZE)
(4) Erik Crepaldi (ITA) c. (q) Volodymyr Uzhylovskyi (UKR)

M15 MONASTIR
Debutto positivo per due dei tre giocatori italiani al via del 15 mila dollari di Monastir, in Tunisia. Luca Giacomini ha superato per 75 46 63 il tedesco Leopold Zima, proveniente dalle qualificazioni, e al secondo turno dovrà vedersela con il marocchino Anas Fattar, mentre Enrico Dalla Valle, seconda testa di serie, ha sconfitto 64 63 il belga Olivier Rojas, pure lui qualificato, e si giocherà un posto nei quarti con la wild card locale Aziz Ouakaa. Semaforo rosso invece per Moritz Trocker, ripescato come lucky loser, stoppato con un doppio 63 dal tunisino Majed Kilani.
-------------------------

“Magic Tours”
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento
9 - 15 marzo, 2020

SINGOLARE
Primo turno
Luca Giacomini (ITA) b. (q) Leopold Zima (GER) 75 46 63
Majed Kilani (TUN) b. (LL) Moritz Trocker (ITA) 63 63
(2) Enrico Dalla Valle (ITA) b. (q) Olivier Rojas (BEL) 64 63

Secondo turno
Luca Giacomini (ITA) c. Anas Fattar (MOR)
(2) Enrico Dalla Valle (ITA) c. (wc) Aziz Ouakaa (TUN)

M15 HERAKLION
Pietro Marino esce di scena all’esordio nel main draw nel 15 mila dollari di Heraklion, in Grecia: il 18enne catanese, dopo aver superato le qualificazioni, ha ceduto con il punteggio di 64 57 63 all’austriaco Lenny Hampel.
-------------------------

“Lyttos Beach ITF World Tour”
Heraklion, Grecia
$15.000 - cemento
9 – 15 marzo, 2020

SINGOLARE
Primo turno
Lenny Hampel (AUT) b. (q) Pietro Marino (ITA) 63 57 63

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi