-

Indian Wells: Kudla sbarra la strada a Sinner

Nel ricco challenger californiano il 18enne altoatesino, sesta testa di serie, cede in tre set negli ottavi di finale allo statunitense, numero 11 del torneo. Caruso eliminato dal Next Gen Nakashima, fuori anche Marcora contro l'americano Giron

05 marzo 2020

Jannik Sinner si ferma negli ottavi di finale all'"Oracle Challenger Series", ricco challenger Atp dotato di un montepremi di 162.480 dollari che si sta disputando sui campi in cemento di Indian Wells, in CaliforniaIl 18enne di Sesto Pusteria, numero 71 Atp e sesta testa di serie, entrato in gara lasciando un game soltanto al qualificato olandese Sem Verbeek, numero 978 Atp, nella tarda serata italiana ha ceduto per 63 67(4) 62, in due ore e 18 minuti, allo statunitense Denis Kudla, numero 114 Atp e undicesima testa di serie.

Nel primo confronto diretto fra i due dopo aver mancato tre palle break nel quarto game, è stato Sinner a cedere a zero la battuta nel gioco successivo. Un vantaggio che Kudla (quattro anni fa arrivato al numero 53 del ranking) ha saputo mantenere, fronteggiando con successo anche due opportunità consecutive per il contro-break nell’ottavo game, prima di issarsi 5-3 e di togliere di nuovo il servizio all’azzurro, in maniera chirurgica (due su due occasioni sfruttate), così da incamerare la prima frazione. Subito in avvio di secondo set però Jannik, con una risposta vincente di rovescio e un diritto in rete del 27enne nato a Kiev, gli ha strappato la battuta, salendo 2-0 e mancando ben sei chance per il 3-0 “pesante” in un gioco interminabile in cui era sotto 40-0. Il giovane altoatesino ha pagato sul piano psicologico quelle occasioni perdute e ha incassato il contro-break (2-2), ritrovandosi di nuovo a inseguire. Sul 5-4 per lo yankee Sinner è arrivato a due punti dal ko (30 pari), ma ha giocato con lucidità e coraggio tenendo lui l'iniziativa degli scambi. L’equilibrio si è protratto sino al “gioco decisivo”, in cui è salito 2-0 Kudla, riagganciato sul 3-3 dall’italiano, che poi ha piazzato un altro mini-break sul 4-4 andando a chiudere per 7 punti a 4 e pareggiando i conti. Tuttavia la partita finale si è aperta con un break dello statunitense e il 18enne di Sesto Pusteria, poco assistito dalla prima di servizio, ha perso di nuovo la battuta per uno 0-3 che sapeva di condanna. E infatti dall’alto della sua esperienza Kudla è stato attento nei suoi turni a non concedere opportunità di rientro a Sinner: due errori (un diritto e un rovescio, entrambi in rete) hanno consegnato all’americano il pass per i quarti di finale.
Jannik invece guarda verso il prossimo importante impegno: il Masters 1000 di Indian Wells, il secondo per lui in carriera dopo quello giocato lo scorso anno a Roma grazie alla wild card conquistata nelle pre-qualificazioni. Stavolta, grazie al suo ranking Atp, il Next Gen azzurro sarà di diritto nel tabellone principale.

Si è fermata negli ottavi di finale anche la corsa di Salvatore Caruso: il 27enne siciliano di Avola, numero 100 del ranking mondiale e decimo favorito del seeding, è stato sconfitto per 64 63, in un'ora e 18 minuti, dall'emergente 18enne statunitense Brandon Nakashima, numero 255 Atp. 

La giornata "no" del tennis tricolore è stata completata da Roberto Marcora: il 30enne di Busto Arsizio, numero 163 del ranking mondialenella notte italiana è stato battuto per 76(4) 61 dall'altro statunitense Marc Giron, numero 104 Atp e quattordicesima testa di serie.

Da segnalare che Sinner è uscito di scena anche nel doppio, in coppia con lo statunitense Frances Tiafoe: nella notte italiana sono stati superati nei quarti per 60 46 10-5 da Caruso e dal monegasco Romain Arneodo.

Risultati

"Oracle Challenger Series"
ATP Challenger Circuit
Indian Wells, California (Stati Uniti)
2 - 8 marzo, 2020
$162.480 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(6) Jannik Sinner (ITA) bye
Roberto Marcora (ITA) b. (q) Gage Brymer (USA) 64 63
(10) Salvatore Caruso (ITA) bye

Secondo turno
(6) Jannik Sinner (ITA) b. (q) Sem Verbeek (NED) 60 61
Roberto Marcora (ITA) b. (Alt) Roman Arneodo (MON) 46 61 76(8)
(10) Salvatore Caruso (ITA) b. Thai-Son Kwiatkowski (USA) 64 62

Terzo turno (ottavi)
(11) Denis Kudla (USA) b. (6) Jannik Sinner (ITA) 63 67(4) 62
(14) Marc Giron (USA) b. Roberto Marcora (ITA) 76(4) 61
Brandon Nakashima (USA) b. (10) Salvatore Caruso (ITA) 64 63

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi