-

Sette gli italiani al secondo turno a Trento

Nel “25mila” sul sintetico dell’Ata Battisti Ocleppo, Pellegrino, Brancaccio e Potenza raggiungono Forti, Bega e Balzerani che avevano esordito positivamente martedì

26 febbraio 2020

Sono diventati sette i tennisti italiani al secondo turno della "Trentino Cup 2020", torneo ITF da 25mila dollari che apre la stagione dei future italiani maschili in corso sul tappeto indoor dell'Ata Battisti di Trento.

Dopo Alessandro Bega, settima testa di serie, Francesco Forti e Riccardo Balzerani già promossi martedì, hanno esordito positivamente anche Andrea Pellegrino, quarto favorito del seeding (62 60 al qualificato Gian Marco Ortenzi), Luca Potenza che ha vinto per 75 76(3) il derby tra qualificati con Andrea Gola, Julian Ocleppo, numero 3 del tabellone, e Raul Brancaccio, nona testa di serie (62 61 alla wild card Mattia Bernardi).

Eliminati invece l'altra wild card Mattia Bellucci, i qualificati Tommaso Compagnucci, Mattia Frinzi e Giuseppe Tresca e il lucky loser Leonardo Taddia.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi