-

ITF Tour: per Ocleppo e Arnaldi è buona la prima

Il piemontese “figlio d’arte” avanza sul sintetico di Nussloch, dove è in tabellone pure Zeppieri (eliminato Brancaccio), mentre il 18enne di Sanremo debutta vincendo a Monastir, fuori Jacopo Berrettini. Al secondo turno anche Bonadio e Prevosto ad Antalya

21 gennaio 2020

Numerosi tennisti italiani sono impegnati questa settimana nei tornei del circuito ITF. Esordio vincente per Julian Ocleppo sul sintetico indoor di Nussloch, in Germania, dove è in gara anche Giulio Zeppieri (eliminato invece Raul Brancaccio). Buona la prima anche per Riccardo Bonadio e Luca Prevosto ad Antalya, in Turchia (in tabellone pure Alessandro Petrone), così come per Matteo Arnaldi a Monastir, dove Enrico Dalla Valle è la quarta testa di serie e Jacopo Berrettini è uscito di scena al debutto. Cinque azzurri presenti al Cairo: Fabrizio Ornago, Daniele Capecchi, chiamato a un derby tricolore con Stefano Baldoni, qualificato come Moritz Trocker e Marco Furlanetto.

M25 NUSSLOCH
Julian Ocleppo parte con il piede giusto nel 25 mila dollari di Nussloch, in Germania: il 22enne piemontese ha superato in rimonta (46 75 63) il bosniaco Aldin Sektic e al secondo turno affronterà l’ucraino Vitaliy Sachko. Al via c’è anche Giulio Zeppieri, settima testa di serie, che debutta con il tedesco Kai Wehnelt, ripescato come lucky loser. Eliminato all’esordio invece Raul Brancaccio, numero 5 del seeding, sconfitto con un doppio 63 dal ceco Jan Satral.
-------------------------

“Internationale Herrentennismeisterschaften Der Metropolregion Rhein-Necker Um Den Mlp Cup 2020”
Nussloch, Germania
$25.000 – sintetico indoor
20 - 26 gennaio, 2020


SINGOLARE
Primo turno
Jan Satral (CZE) b. (5) Raul Brancaccio (ITA) 63 63
Julian Ocleppo (ITA) b. Aldin Sektic (BIH) 46 75 63
(7) Giulio Zeppieri (ITA) c. (LL) Kai Wehnelt (GER)

Secondo turno
Julian Ocleppo (ITA) c. Vitaliy Sachko (UKR)

M15 ANTALYA
Due tennisti italiani hanno esordito in maniera positiva nel 15mila dollari di Antalya, in Turchia. Riccardo Bonadio, primo favorito del tabellone, ha regolato per 64 63 la wild card locale Baran Soyler e al secondo turno se la vedrà con il cileno Gonzalo Lama. Luca Prevosto ha eliminato per 61 64 lo spagnolo Carlos Boluda-Purkiss, seconda testa di serie, e si giocherà un posto nei quarti con l’austriaco Sandro Kopp.
In gara c’è anche Alessandro Petrone, numero 8 del seeding, opposto al debutto al georgiano Aleksandre Bakshi.
-------------------------


“Megasaray Tennis Cup Series 1”
Antalya, Turchia
$15.000 - terra
20 – 26 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(1) Riccardo Bonadio (ITA) b. (wc) Baran Soyler (TUR) 64 63
(8) Alessandro Petrone (ITA) c. Aleksandre Bakshi (GEO)
Luca Prevosto (ITA) b. (2) Carlos Boluda-Purkiss (ESP) 61 64

Secondo turno
(1) Riccardo Bonadio (ITA) c. Gonzalo Lama (CHI)
Luca Prevosto (ITA) c. Sandro Kopp (AUT)


M15 MONASTIR
Esordio positivo per Matteo Arnaldi nel 15 mila dollari di Monastir, in Tunisia: il 18enne di Sanremo ha superato per 62 75 il portoghese Tiago Cacao e al secondo turno attende il vincente del match fra l’indiano Arjun Kadhe e il serbo Marko Tepavac, quinto favorito del seeding. Al via c’è anche Enrico Dalla Valle, quarta testa di serie, che affronta all’esordio Takanyi Garanganga, giocatore dello Zimbabwe. Subito eliminato invece Jacopo Berrettini, sconfitto 62 64 dal russo Artem Dubrivnyy, numero 3 del tabellone.
-------------------------


“Magic Tours”
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento
20 – 26 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(4) Enrico Dalla Valle (ITA) c. Takanyi Garanganga (ZIM)
Matteo Arnaldi (ITA) b. Tiago Cacao (POR) 62 75
(3) Artem Dubrivnyy (RUS) b. Jacopo Berrettini (ITA) 62 64

Secondo turno
Matteo Arnaldi (ITA) c. vinc. Arjun Kadhe (IND)-(5) Marko Tepavac (SRB)


M15 IL CAIRO
Cinque giocatori italiani sono presenti nel tabellone principale del 15mila dollari del Cairo, in Egitto. Fabrizio Ornago, secondo favorito del torneo, debutta contro il cinese Hanyi Liu, mentre Daniele Capecchi, settima testa di serie, è chiamato a un derby tricolore con Stefano Baldoni, uno dei tre azzurri promossi dalle qualificazioni. Gli altri due sono Moritz Trocker, opposto alla wild card locale Amr Asrawy, e Marco Furlanetto, che deve vedersela con il croato Duje Kekez.
-------------------------


“Egypt F2 Men’s Futures”
Il Cairo, Egitto
$15.000 - terra
20 – 26 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(q) Marco Furlanetto (ITA) c. Duje Kekez (CRO)
(q) Stefano Baldoni (ITA) c. (7) Daniele Capecchi (ITA)
(q) Moritz Trocker (ITA) c. (wc) Amr Asrawy (EGY)
(2) Fabrizio Ornago (ITA) c. Hanyi Liu (CHN)

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi