-

Per Ornago e Capecchi in “semi” è esame di spagnolo

I due italiani sono al penultimo atto al Cairo, così come Bega a Cancun e Galoppini ad Antalya, dove la coppia Petrone/Prevosto si gioca il titolo in doppio. Arnaldi si ferma nei quarti a Monastir

17 gennaio 2020

Quattro tennisti italiani sono in corsa nelle semifinali dei tornei del circuito ITF di questa settimana. Si tratta di Fabrizio Ornago e Daniele Capecchi al Cairo (Egitto), Alessandro Bega, prima testa di serie a Cancun (Messico), e Davide Galoppini ad Antalya (Turchia), dove Alessandro Petrone e Luca Prevosto hanno raggiunto la finale del doppio. Stop mei quarti a Monastir per il giovane Matteo Arnaldi.

M15 CANCUN

Prosegue il cammino di Alessandro Bega nel 15 mila dollari di Cancun, in Messico: il 29enne milanese di Cernusco sul Naviglio, numero 1 del tabellone, ha centrato l’ingresso nelle semifinali travolgendo per 61 62 il britannico David Fox. Prossimo avversario di Bega sarà l’australiano Brandon Daly Walkin.
-------------------------

“World Tennis Tour Cancun 2020”
Cancun, Messico
$15.000 - cemento
13 – 19 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(1) Alessandro Bega (ITA) b. (q) Benedikt Henning (GER) 64 63

Secondo turno
(1) Alessandro Bega (ITA) b. (wc) Jose Pereira (BRA) 63 63

Quarti
(1) Alessandro Bega (ITA) b. David Fox (GBR) 61 62

Semifinali
(1) Alessandro Bega (ITA) c. Brandon Daly Walkin (AUS)

M15 ANTALYA

Davide Galoppini ha staccato il pass per le semifinali del 15mila dollari di Antalya, in Turchia. Il 25enne livornese, ottava testa di serie, si è imposto per 75 16 75 sul rumeno Filip Cristian Jianu, terzo favorito del seeding, e sfiderà per un posto in finale lo spagnolo Javier Barranco Cosano, primo favorito del torneo, che ha avuto via libera per il forfait di Marco Bortolotti, numero 6 del tabellone.
In doppio hanno raggiunto la finale Alessandro Petrone e Luca Prevosto, seconda testa di serie, che si giocano il titolo con il turco Umut Akkoyun e il belga Julien Cagnina.
-------------------------


“Sahinler Cup Series 1”
Antalya, Turchia
$15.000 - terra
13 – 19 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(1) Javier Barranco Cosano (ESP) b. Alessandro Petrone (ITA) 64 61
(q) Alberto Cammarata (ITA) b. (wc) Mert Naci Turker (TUN) 62 06 61
(6) Marco Bortolotti (ITA) b. Marlon Vankan (GER) 76(4) 46 63
(3) Filip Cristian Jianu (ROU) b. (q) Lorenzo Vatteroni (ITA) 61 63
(8) Davide Galoppini (ITA) b. (wc) Yanki Erel (TUN) 61 61
(4) Carlos Boluda-Purkiss (ESP) b. Luca Prevosto (ITA) 62 63
Dan Alexandru Tomescu (ROU) b. (q) Luigi Sorrentino (ITA) 64 63
(2) Riccardo Bonadio (ITA) b. (q) Mert Alkaya (TUR) 64 63

Secondo turno
(6) Marco Bortolotti (ITA) b. (q) Alberto Cammarata (ITA) per ritiro
(8) Davide Galoppini (ITA) b. Calin Manda (ROU) 67(4) 61 62
Dan Alexandru Tomescu (ROU) b. (2) Riccardo Bonadio (ITA) 76(3) 3-1 rit.

Quarti
(1) Javier Barranco Cosano (ESP) b. (6) Marco Bortolotti (ITA) per ritiro
(8) Davide Galoppini (ITA) b. (3) Filip Cristian Jianu (ROU) 75 16 75

Semifinali
(8) Davide Galoppini (ITA) c. (1) Javier Barranco Cosano (ESP)

DOPPIO
Finale
(2) Alessandro Petrone/Luca Prevosto (ITA) c. Umut Akkoyun/Julien Cagnina (TUR/BEL)

M15 IL CAIRO

Due tennisti italiani sono approdati nelle semifinali del 15mila dollari del Cairo, in Egitto. Fabrizio Ornago, quarto favorito del torneo, nei quarti ha superato per 64 36 62 il russo Dimitriy Voronin, numero 8 del seeding, e si giocherà un posto in finale con lo spagnolo Javier Marti. Daniele Capecchi, settima testa di serie, ha rifilato un doppio “bagel” all’egiziano Faris Zakaryia, proveniente dalle qualificazioni, e sfiderà l’altro iberico Nikolas Sanchez Izquierdo, secondo favorito del tabellone.
-------------------------

“Egypt F1 Men’s Futures”
Il Cairo, Egitto
$15.000 - terra
13 – 19 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
Juan Pablo Paz (ARG) b. (q) Gianmarco Ferrari (ITA) 61 61
(4) Fabrizio Ornago (ITA) b. (wc) Vlacheslav Yulik (RUS) 60 62
(q) Gian Marco Ortenzi (ITA) b. (wc) Muthu Aadhitiya Senthilkumar (IND) 63 61
(7) Daniele Capecchi (ITA) b. (wc) Nishith Naaven (IND) 60 60

Secondo turno
(4) Fabrizio Ornago (ITA) b. Yurii Dzhavakian (UKR) 61 64
(8) Dimitriy Voronin (RUS) b. (q) Gian Marco Ortenzi (ITA) 63 60
(7) Daniele Capecchi (ITA) b. (q) Philip Bachmaier (AUT) 63 75

Quarti
(4) Fabrizio Ornago (ITA) b. (8) Dimitriy Voronin (RUS) 64 36 62
(7) Daniele Capecchi (ITA) b. (q) Faris Zakaryia (EGY) 60 60

Semifinali
(4) Fabrizio Ornago (ITA) c. Javier Marti (ESP)
(7) Daniele Capecchi (ITA) c. (2) Nikolas Sanchez Izquierdo (ESP)

M15 MONASTIR

Si interrompe nei quarti di finale la corsa di Matteo Arnaldi nel 15 mila dollari di Monastir, in Tunisia: il 18enne di Sanremo ha ceduto con un doppio 64 al francese Clement Tabur.
-------------------------

“Magic Tours”
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento
13 – 19 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
Matteo Arnaldi (ITA) b. (q) Adrian Barbu (ROU) 63 64

Secondo turno
Matteo Arnaldi (ITA) b. Lucas Catarina (MON) 62 61

Quarti
Clement Tabur (FRA) b. Matteo Arnaldi (ITA) 64 64

M15 BAGNOLES DE L’ORNE

Non supera il secondo esame di francese Alessandro Ceppellini nel 15 mila dollari di Bagnoles de l’Orne, in Normandia (Francia). Il 23enne genovese, promosso dalle qualificazioni, ha ceduto al secondo turno per 76(4) 62 al padrone di casa Quentin Folliot.
-------------------------

“12eme Internationaux de Bagnoles-de-l’Orne Normandie”
Bagnoles de l’Orne, Francia
$15.000 – terra indoor
13 – 19 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(q) Alessandro Ceppellini (ITA) b. (q) Romain Gales (FRA) 26 62 64

Secondo turno
Quentin Folliot (FRA) b. (q) Alessandro Ceppellini (ITA) 76(4) 62

M15 MANACOR

Alessandro Coppini, dopo aver superato le qualificazioni nel 15 mila dollari di Manacor, in Spagna, esce di scena all’esordio nel main draw, superato 64 62 dal francese Laurent Lokoli, secondo favorito del seeding.
-------------------------

“Rafa Nadal Academy by Movistar World Tennis Tour by LG”
Manacor (Maiorca), Spagna
$15.000 - cemento
13 – 19 gennaio, 2020

SINGOLARE
Primo turno
(2) Laurent Lokoli (FRA) b. (q) Alessandro Coppini (ITA) 64 62

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi