-

Pula: Zeppieri e Trevisan in corsa per il titolo

Sui campi del Forte Village ultime battute dell'appuntamento ITF combined con due tornei da 25mila dollari. Nel maschile il 17enne di Latina affronta in finale il brasiliano Sant'Anna, Ocleppo/Fonio vincono il doppio. Nel femminile la fiorentina trova l'argentina Podoroska, che ferma la Cocciaretto

11 ottobre 2019

Sta per emettere i verdetti l'undicesima settimana del 2019 di tennis professionistico a Santa Margherita di Pula, in Sardegna, ancora palcoscenico di un evento ITF combined, con due tornei da 25mila dollari di montepremi che si disputano sui campi in terra rossa del Forte Village.

Nel torneo maschile ha raggiunto la finale Giulio Zeppieri, numero 5 del tabellone, che sul 4-1 in suo favore ha avuto via libera per il ritiro del bosniaco Nerman Fatic, ottava testa di serie, reduce da tre titoli di fila, due nelle scorse settimane sempre al Forte Village e uno in precedenza in Serbia. Il 17enne mancino di Latina sabato si giocherà il trofeo con il brasiliano Bruno Sant'Anna, sesta testa di serie, che si è imposto per 67(3) 76(3) 62 sul tedesco Peter Torebko, terzo favorito del tabellone. Il titolo del doppio è andato alla coppia formata da Julian Ocleppo e Giovanni Fonio, seconda testa di serie, che in finale hanno superato con un periodico 63 il boliviano Boris Arias ed Erik Crepaldi, numero 1 del seeding.

Nella gara femminile, invece, si è qualificata per il match clou Martina Trevisan, in gara con una wild card e prima testa di serie, regolando per 62 76(4) la giapponese Yuki Naito, quarta favorita del seeding: la 25enne mancina di Firenze affronterà in finale l'argentina Nadia Podoroska, che con il punteggio di 75 62 ha fermato Elisabetta Cocciaretto, numero 8 del tabellone. 

 

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi