-

Tornei ITF maschili: I risultati degli italiani

Weis e Noce raggiungono Roncalli al secondo turno a Tabarka. Ornago avanti tutta in Bulgaria; a Sharm el Sheikh avanzano in tre

09 ottobre 2019

Alexander Weis e Gabriele Maria Noce raggiungono Simone Roncalli al secondo turno del 15 mila dollari di Tabarka, in Tunisia. Bene anche Fabrizio Ornago che è approdato al secondo turno a Burgas, in Bulgaria. In Egitto invece avanzano in tre: Luca Potenza, Giorgio Ricca e Andrea Borroni. Alessandro Coppini subito fuori ad Antalya.

M15 BURGAS
Fabrizio Ornago è approdato al secondo turno del 15 mila dollari di Burgas, in Bulgaria. Il 27enne milanese primo favorito del tabellone ha sconfitto lo sloveno Jan Kupcic 36 62 62. Prossimo rivale è il rumeno Valentin Vanta.
-------------------------

“Avenue Cup 2019”
Burgas, Bulgaria
$15.000 - terra
7 ottobre – 13 ottobre, 2019

SINGOLARE
Primo turno
(1) Fabrizio Ornago (ITA) b. (wc) Jan Kupcic (SLO) 36 62 62
Secondo turno
(1) Fabrizio Ornago (ITA) c. Valentin Vanta (ROU)


M15 SHARM EL SHEIKH
Tre italiani al secondo turno del 15mila dollari di Sharm el Sheikh, in Egitto. Giorgio Ricca, testa di serie numero 4, ha liquidato 60 60 lo slovacco Ronald Gabas e affronterà il qualificato messicano Luis Humberto Lopez. Luca Potenza ha invece vinto il derby tricolore con Giuseppe Tresca imponendosi 61 61; prossimo rivale è il polacco terzo favorito del tabellone, Michal Dembek. Andrea Borroni ha battuto il russo Timur Kiyamov 63 36 63; nel secondo turno trova il marocchino Adam Moundir, testa di serie numero 2. Eliminato Paolo Dagnino, battuto 60 62 dal venezuelano Jordi Munoz-Abreu. Fuori anche Federico Arnaboldi, che ha perso 62 62 contro lo statunitense Kalman L. Boyd, e Daniele Catini battuto dal giapponese Naoki Tajima 64 62.
-------------------------

“Soho Square”
Sharm el Sheikh, Egitto
$15.000 - cemento
7 ottobre – 13 ottobre, 2019

SINGOLARE
Primo turno
Jordi Munoz-Abreu (VEN) b. Paolo Dagnino (ITA) 60 62
Luca Potenza (ITA) b. (q) Giuseppe Tresca (ITA) 61 61
(4) Giorgio Ricca (ITA) b. (wc) Ronald Gabas (SVK) 60 60
(5) Naoki Tajima (JPN) b. (q) Daniele Catini (ITA) 64 62
Kalman L. Boyd (USA) b. Federico Arnaboldi (ITA) 62 62
(wc) Andrea Borroni (ITA) b. Timur Kiyamov (RUS) 63 36 63

Secondo turno
Luca Potenza (ITA) c. (3) Michal Dembek (POL)
(4) Giorgio Ricca (ITA) c. (q) Luis Humberto Lopez (MEX)
(wc) Andrea Borroni (ITA) c. (2) Adam Moundir (MAR)


M15 TABARKA
Alexander Weis e Gabriele Maria Noce raggiungono Roncalli al secondo turno del 15mila dollari di Tabarka, in Tunisia. Il 22enne bolzanino ha vinto 76 62 contro il tedesco Niklas Gutta; prossimo avversario è il francese Jonathan Eysseric. Noce invece ha battuto il cileno Sebastian Defilippis 64 64 e nel prossimo incontro giocherà con lo spagnolo Jose Francisco Vidal Azorin. In campo al secondo turno ci sarà anche Simone Roncalli contro lo svizzero Damien Wenger. Eliminati invece Gianmarco Ferrari, ko contro l’argentino Fermin Tenti 61 62, e Luca Prevosto che è stato sconfitto dall’argentino Ignacio Monzon 26 75 64.
-------------------------

“Magic Tours”
Tabarka, Tunisia
$15.000 - terra
6 ottobre – 13 ottobre, 2019

SINGOLARE
Primo turno.
Ignacio Monzon (ARG) b. (7) Luca Prevosto (ITA) 26 75 64
Gabriele Maria Noce (ITA) b. (q) Sebastian Defilippis (CIL) 64 64
(6) Fermin Tenti (ARG) b. (q) Gianmarco Ferrari (ITA) 61 62
(5) Simone Roncalli (ITA) b. Joshua Paris (GBR) 62 61
(4) Alexander Weis (ITA) b. Niklas Guttau (GER) 76(6) 62

Secondo turno
Gabriele Maria Noce (ITA) c. (3) Jose Francisco Vidal Azorin (ESP)
(5) Simone Roncalli (ITA) c. Damien Wenger (SUI)
(4) Alexander Weis (ITA) c. Jonathan Eysseric (FRA)


M15 ANTALYA
Alessandro Coppini è stato eliminato al primo turno del 15mila dollari di Antalya, in Turchia. Il 21enne milanese ha perso 60 62 contro il ceco Michael Vrbensky, quarta testa di serie del tabellone.
-------------------------

“GD Tennis Cup Series”
Antalya, Turchia
$15.000 - terra
6 ottobre – 13 ottobre, 2019

SINGOLARE
Primo turno
(4) Michael Vrbensky (CZE) b. Alessandro Coppini (ITA) 60 62

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi