-

Finale amara per Flavio Cobolli a Pula

Sui campi in terra rossa del Forte Village concluso l'appuntamento combined. Nell'ultimo atto del tabellone maschile il 17enne romano sconfitto dal bosniaco Fatic, il titolo femminile alla giapponese Naito

29 settembre 2019

Si è conclusa la nona settimana del 2019 di tennis professionistico a Santa Margherita di Pula, in Sardegna, ancora palcoscenico di un evento ITF combined, con due tornei da 25mila dollari di montepremi andati in scena sui campi in terra rossa del Forte Village.

Nel tabellone maschile si è fermata solo in finale la corsa di Flavio Cobolli, 17enne romano in gara con una wild card, che ha ceduto per 62 62 al bosniaco Nerman Fatic, quinto favorito del tabellone: per il 25enne di Sarajevo si tratta del quarto titolo ITF, il secondo stagionale dopo quello vinto a Zlatibor, in Serbia.

Il trofeo femminile è andato invece alla giapponese Yuki Naito, prima testa di serie del tabellone, che ha superato in rimonta, per 36 75 62, la francese Tessah Andrianjafitrimo, seconda favorita del torneo: per la giovane nipponica di Nigita, classe 2001, si tratta del quinto centro nel 2019 e in carriera a livello ITF.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi