-

Orleans: Sinner cede a Bedene dopo 2 ore di lotta

il Next Gen azzurro ha ceduto allo sloveno terza testa di serie negli ottavi del ricco challenger sul veloce indoor francese

26 settembre 2019

Oltre due ore di lotta, ma Jannik Sinner alla fine ha ceduto lo sloveno Aljaz Bedene negli ottavi di finale dell’“Open d’Orleans”, ricco torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 137.560 euro in corso sui campi in cemento di Orleans, in Francia. Il 30enne di Ljubljana si è aggiudicato in tre la sfida: 64 46 64. Buona comunque la prova del 18enne di Sesto Pusteria, numero 128 del ranking mondiale e quindicesima testa di serie, che aveva di fronte la terza testa di serie del torneo e numero 63 Atp. Bedene si era aggiudicato in due set l'unico precedente con l'altoatesino, disputato lo scorso luglio negli ottavi dell'ATP di Umago. 

Bedene, che domenica scorsa è stato battuto solo in finale dell’ATP 250 di Metz dal francese Jo-Wilfried Tsonga, è partito fortissimo, allungando con un break nel terzo gioco sul 2-1. Poi sia lo sloveno che Sinner hanno portato a casa i loro turni di servizi senza fatica. Dopo 37 minuti di gioco lo sloveno ha trasformato il suo secondo set point per il 64. Il secondo parziale è stato in equilibrio fino al 5-4 a favore dell’altoatesino. Sinner ha sprecato quattro palle break nel quarto gioco, mentre Bedene non è riuscito per ben cinque volte (due volte sul 4-4) a strappare il servizio a Sinner. Nel game successivo il Next Gen azzurro ha piazzato il break decisivo, aggiudicandosi il secondo parziale per 6-. Così questa sfida si è decisa nel terzo set. Sinner ha giocato un gran tennis, ma nel quinto gioco del terzo set ha perso il suo turno di battuta. Bedene è scappato sul 4-2 e il l'altoatesino non è più riuscito a rientrare in partita. Dopo due ore e 12 minuti di gioco lo sloveno ha chiuso il match sul 64 finale.

Nel 2019 il giovane azzurro - gli è stata assegnata una wild card per le Next Gen ATP Finals di Milano - vanta due titoli nel circuito challenger: a Bergamo e Lexington.

Risultati

“Open d’Orleans”
ATP Challenger
Orleans, Francia
23 - 29 settembre 2019
€137.560 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(wc) Luca Vanni (ITA) b. (wc) Geoffrey Blancaneaux (FRA) 75 64
Mathias Bourgue (FRA) b. Roberto Marcora (ITA) 62 63
(15) Jannik Sinner (ITA) bye
(4) Stefano Travaglia (ITA) bye

Secondo turno
(9) Antoine Hoang (FRA) b. (wc) Luca Vanni (ITA) 62 63
(15) Jannik Sinner (ITA) b. Lucas Miedler (AUT) 76 (2) 62
Maxime Janvier (FRA) b. (4) Stefano Travaglia (ITA) 63 62

Ottavi
(3) Aljaz Bedene (SLO) b. (15) Jannik Sinner (ITA) 64 46 64

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi