-

Orleans: Vanni raggiunge al 2° turno Sinner e Travaglia

Nel ricco challenger Atp sul cemento francese eliminato all'esordio invece Marcora. Già al secondo turno Sinner, quindicesima testa di serie, e Travaglia, quarto favorito del tabellone

23 settembre 2019

Buona la prima per Luca Vanni all’“Open d’Orleans”, ricco torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 137.560 euro in corso sui campi in cemento di Orleans, in Francia. Il 34enne di Castel del Piano, numero 318 del ranking mondiale, in tabellone con una wild card, ha sconfitto per 75 64, in un'ora e 37 minuti di gioco, il francese Geoffrey Blancaneaux, numero 321 Atp, anche lui wild card: prossimo ostacolo per il toscano un altro tennista d'Oltralpe, Antoine Hoang, numero 106 Atp e nona testa di serie.

Semaforo rosso invece per Roberto Marcora: il 30enne di Busto Arsizio, numero 187 del ranking mondiale, in serata è stato sconfitto 62 63 dall’altro francese Mathias Bourgue, numero 251 Atp.

Entreranno in gara direttamente al secondo turno, invece, Jannik Sinner,  numero 128 del ranking mondiale e quindicesima testa di serie, che troverà dall'altra parte della rete l’austriaco Lucas Miedler, numero 279 Atp, e Stefano Travaglia, numero 85 del ranking mondiale e quarto favorito del seeding, opposto al francese Maxime Janvier, numero 179 Atp.

I risultati

RISULTATI
“Open d’Orleans”
ATP Challenger
Orleans, Francia
23 – 29 settembre 2019
€137.560 – cemento

SINGOLARE
Primo turno
(wc) Luca Vanni (ITA) b. (wc) Geoffrey Blancaneaux (FRA) 75 64
Mathias Bourgue (FRA) b. Roberto Marcora (ITA) 62 63
(15) Jannik Sinner (ITA) bye
(4) Stefano Travaglia (ITA) bye

Secondo turno
(wc) Luca Vanni (ITA) c. (9) Antoine Hoang (FRA)
(15) Jannik Sinner (ITA) c. Lucas Miedler (AUT)
(4) Stefano Travaglia (ITA) c. Maxime Janvier (FRA)

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi