-

Next Gen italiani: Sinner in vetta, poi Moroni e Zeppieri

Dall’1 al 3 novembre sui campi dello Sporting Milano 3 il torneo di qualificazione fra i primi otto under 21 azzurri nella "Race to Milan". Musetti è in quarta posizione, inseguito da vicino da Dalla Valle, Forti e Balzerani, 8° Jacopo Berrettini

23 settembre 2019

Saranno i primi 8 under 21 italiani nella "Race to Milan" a disputarsi il ruolo di riserva (alternate) per le Next Gen Atp Finals 2019, destinato al vincitore, mentre il finalista parteciperà al Red Bull Next Gen Open, torneo organizzato da Red Bull e Atp. Il torneo di qualificazione, ad eliminazione diretta, si giocherà dall’1 al 3 novembre sui campi dello Sporting Milano 3, subito prima della terza edizione del grande appuntamento, in programma a Milano dal 5 al 9 novembre. A determinare gli otto protagonisti sarà la classifica di lunedì 28 ottobre.

A guidare il plotone dei giovani azzurri c'è il 18enne Jannik Sinner – al quale è stata assegnata una wild card per le Next Gen Atp Finals - seguito da Gian Marco Moroni e Giulio Zeppieri. Al quarto posto c'è Lorenzo Musetti, quindi Enrico Dalla Valle, Francesco Forti e Riccardo Balzerani racchiusi in pochi punti, poi all’ottavo posto Jacopo Berrettini. Un po’ più distanziati – come punteggio Atp - Giovanni Fonio ed Emiliano Maggioli. Manca comunque ancora più di un mese e quindi certi scenari possono ancora cambiare fra i Next Gen italiani.

RACE TO MILAN – I PRIMI 10 ITALIANI


1. Jannik Sinner – numero 13 Race - 421 punti
2. Gian Marco Moroni - numero 24 Race - 165 punti
3. Giulio Zeppieri - numero 47 Race - 73 punti
4. Lorenzo Musetti - numero 54 Race - 67 punti
5. Enrico Dalla Valle - numero 56 Race - 67 punti
6. Francesco Forti - numero 59 Race - 65 punti
7. Riccardo Balzerani - numero 66 Race - 60 punti
8. Jacopo Berrettini - numero 74 Race - 51 punti
9. Giovanni Fonio - numero 98 Race - 34 punti
10. Emiliano Maggioli – numero 105 – 31 punti

Primi 10 NEXT GEN ITALIANI (nati dal 1° gennaio 1998) NEL RANKING ATP


1. Jannik Sinner – numero 128 Atp - 429 punti
2. Gian Marco Moroni - numero 271 Atp - 165 punti
3. Giulio Zeppieri - numero 429 Atp - 77 punti
4. Enrico Dalla Valle - numero 442 Atp - 73 punti
5. Francesco Forti - numero 447 Atp - 72 punti
6. Lorenzo Musetti - numero 458 Atp - 67 punti
7. Jacopo Berrettini - numero 475 Atp - 63 punti
8. Riccardo Balzerani - numero 477 Atp - 63 punti
9. Giovanni Fonio - numero 539 Atp - 48 punti
10. Liam Caruana - numero 588 Atp - 40 punti

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi